rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Incidenti stradali Santo Stino di Livenza

Incidente fra tir in autostrada, morto un camionista

È successo attorno alle 16.30 nel tratto fra San Stino e Portogruaro, dove poche ore prima si era verificato un altro scontro

Il conducente di un camion è morto oggi pomeriggio, mercoledì 1 dicembre, a seguito di un tamponamento fra tre mezzi pesanti che si è verificato poco dopo le 16.30 lungo l'autostrada A4, nel tratto fra San Stino di Livenza e Portogruaro (direzione Trieste). La vittima è un ucraino di 32 anni. Autovie Venete ha subito disposto la chiusura del tratto con uscita obbligatoria a San Stino per chi proviene da Venezia.

Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, sono arrivate le pattuglie della polizia stradale, i vigili del fuoco, il personale di Autovie e i mezzi di soccorso meccanico. Niente da fare per l’autista di uno dei camion, che è finito contro la cisterna vuota di benzina del tir che lo precedeva. È morto sul colpo, schiacciato nel violento impatto, come accertato dal medico del suem. I pompieri, intervenuti anche con il nucleo Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico), hanno messo in sicurezza i veicoli e recuperato il gasolio disperso a causa della rottura di uno dei serbatoi.

Al momento dello schianto erano stati segnalati rallentamenti. Nelle ore precedenti, lungo lo stesso tratto, si era verificato un altro incidente che aveva coinvolto un’auto e un mezzo pesante. Quello di oggi è l'ennesimo di una lunga serie di gravi incidenti avvenuti nella parte di A4 che attraversa il Veneto orientale e il Friuli, la principale via di collegamento per il trasporto su gomma tra l'Italia e l'Est Europa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente fra tir in autostrada, morto un camionista

VeneziaToday è in caricamento