menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto dell'incidente

Il punto dell'incidente

Incidente ad Arino di Dolo: auto sfonda ringhiera e vola in giardino

Lo schianto sabato sera in via Albarea. Una Mini Cooper con quattro giovani è andata dritta a una curva finendo nella proprietà di un residente

Devono ringraziare di non essersi fatti troppo male. Quattro giovani residenti a Mira, infatti, sabato sera si sono resi protagonisti di un pauroso incidente ad Arino, frazione di Dolo. Verso le 21.30 la Mini Cooper su cui si trovavano a bordo è improvvisamente andata "dritta" a una curva e ha finito la propria corsa nel giardino della prima villetta di via Albarea, una laterale della strada principale del paese.

Il veicolo come un proiettile impazzito ha sfondato la ringhiera dell'abitazione, un pilastrino e danneggiato cinque alberi. Il boato dovuto allo schianto è stato fragoroso. Il padrone di casa, accortosi della "visita indesiderata", è corso in giardino trovandosi di fronte alla terribile scena dell'auto completamente distrutta e i quattro giovani nell'abitacolo. Per fortuna tutti gli occupanti del veicolo non hanno riportato serie conseguenze.

L'incidente in corrispondenza del cavalcavia che sormonta l'autostrada A4. Per intraprenderlo bisogna curvare verso destra in salita. Ma la Mini Cooper non ce l'ha fatta. L'auto ha toccato di striscio il guard-rail e sfiorato una muretta in cemento armato che di certo non si sarebbe "sfondata" dopo l'impatto. «Bisogna intervenire - spiega A.S., il proprietario della villetta "visitata" dai quatto malcapitati - Prima dove sono usciti di strada i giovani c'era un guard-rail. Ora non c'è più. E' pericoloso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento