Automezzo sfonda il passaggio a livello, ritardi sulla Trieste - Venezia

L'incidente a Ceggia all'alba di giovedì. Disagi sulla linea ferroviaria, i treni hanno subito rallentamenti fino a 80 minuti. Alle 7.50 il guasto è stato riparato

Foto twitter

Un automezzo è finito contro un passaggio a livello a Ceggia, sfondando la barriera di protezione all'alba di giovedì. L’incidente, avvenuto alle 6.05, ha inevitabilmente causato ritardi ai treni lungo la linea Trieste-Venezia. I convogli sono stati costretti a transitare su un unico binario, subendo rallentamenti fino a 80 minuti.

Sono stati in tutto 24 i treni coinvolti tra ritardi a cancellazioni: 4 quelli limitati, 2 cancellati. Tra questi, un Frecciabianca, tre Intercity e 14 regionali hanno registrato ritardi fino a 80 minuti. Quattro regionali sono stati limitati nel loro percorso, due cancellati. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria e il personale tecnico di Trenitalia, che ha provveduto a riparare il guasto e ripristinare la normalità. Il passaggio a livello è tornato in funzione alle 7.50.

Anche sulla linea Castelfranco - Venezia sono stati segnalati disagi: quasi tutti i treni avrebbero subito ritardi fra i 15 e i 65 minuti, unici due convogli in orario il  Noale - Mestre delle 7.14 e il Castelfranco - Venezia delle 7.31.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento