menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incredibile incidente a Noale: camion si incastra sotto la torre medievale VIDEO

E' successo martedì pomeriggio in piazza Castello, in pieno centro storico. Il mezzo con rimorchio, targato Trento, non è più riuscito a "liberarsi". Sul posto le forze dell'ordine

Ci è entrato in qualche modo, poi però non è più riuscito a uscirne. Curioso fuori programma verso le 17 di martedì in pieno centro storico a Noale. Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, un camion Scania V8 R500 condotto da un cittadino milanese sui 40 anni si è letteralmente incastrato sotto a una delle due torri che permettono l'ingresso in piazza Castello, sul versante della chiesa. 

Il transito lì, però, per i mezzi pesanti è perlomeno difficoltoso (si può transitare con permesso apposito, ma non per mezzi di quelle dimensioni naturalmente). La dimostrazione la si è avuta nel momento in cui il camion frigo con rimorchio, targato Trento, non è riuscito a effettuare la manovra. Trasportava verdura appena caricata in un'azienda agricola di via San Dono, sempre della città dei Tempesta. Il "bestione" è rimasto incastrato, non riuscendo più a muoversi. Nonostante la scena, non si è segnalato alcun problema per il traffico cittadino. Sul posto hanno effettuato i rilievi la polizia locale e i carabinieri. Si sta valutando anche il tipo di danno riportato dalla torre delle Campane, struttura medievale e sede di mostre ed eventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La parte anteriore del cassone nell'impatto con la struttura appare danneggiata in modo pesante. Il punto interrogativo è come riuscire a spostare il camion da lì senza causare ulteriori ripercussioni strutturali. Tanto più che il conducente, milanese sulla quarantina, avrebbe abbassato le sospensioni pur di riuscire a transitare nel "pertugio". Tutto inutile. L'uomo è stato portato nella stazione locale dei carabinieri, poi è stato riaccompagnato sul posto per recuperare qualcosa dall'abitacolo. E' stato sottoposto all'alcoltest (i risultati ci saranno solo tra una quindicina di giorni, ma il controllo preliminare ha già indicato che potrebbe esserci qualche problema sotto il profilo del tasso alcolemico). Il camionista avrebbe spiegato di essersi semplicemente perso. Il navigatore non funzionava e alla fine si è trovato davanti alla porta. Pensava di riuscire a transitarci. Come si è visto, però, non ce l'ha fatta. Il cassone del camion è stato rimosso verso le 20.

L'aggiornamento del Comune di Noale mercoledì mattina: "Informiamo i cittadini che, a seguito di opportune verifiche eseguite da personale specializzato, è stata disposta la riapertura della torre campanaria"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento