menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista investito in pieno batte la testa sull'asfalto, interviene l'elicottero del 118

L'incidente verso le 19 di sabato in zona Ca' Pasquali a Cavallino-Treporti. Un residente sui 50 anni è stato trasportato d'urgenza all'ospedale dell'Angelo. All'inizio avev pers

All'inizio lo scenario sembrava decisamente preoccupante, se non altro perché dopo aver perso l'equilibrio in bicicletta e aver picchiato la testa sull'asfalto, il ciclista aveva anche perso i sensi. Grave incidente verso le 19 di sabato nel territorio di Cavallino-Treporti, in zona Ca' Pasquali, quando un residente sulla cinquantina è stato investito dall'auto di un turista anglofono.

La dinamica dello schianto è in via di ricostruzione da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto assieme ai sanitari del 118. A preoccupare è stato soprattutto il profondo trauma cranico riportato dall'infortunato, oltre che la vistosa macchia di sangue sulla strada. A indicare il punto dell'incidente. I medici, assieme ai volontari della Croce Verde, sono riusciti a stabilizzare il quadro clinico del ciclista, che per fortuna durante i soccorsi a ripreso conoscenza, dopodiché l'hanno caricato a bordo dell'elicottero del Suem, nel frattempo decollato dall'ospedale di Treviso, per poi trasportarlo d'urgenza all'Angelo di Mestre. In codice giallo. Non sarebbe per fortuna in pericolo di vita, ma sarà sottoposto a ulteriori accertamenti per definire al meglio la prognoosi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento