Lignano Pineta, sbanda e cade in bici per salvare un bimbo

Terribile colpo ricevuto da una donna di 49 anni che è riscita ad evitare l'impatto con un piccolo che aveva attraversato senza guardare. Gettata a terra, si è ferita gravemente

Un colpo terribile per evitare di investire un bimbo con la bici. Preoccupano le condizioni di una turista 49enne di Remanzacco, di professione medico, rimasta gravemente ferita a Lignano Pineta. La donna si trova in gravi condizioni all'ospedale di Santa Maria della Misericordia, a Udine. L'incidente è avvenuto in via Giardini, davanti ad alcuni testimoni. Secondo la ricostruzione, la vittima stava percorrendo la strada sul lato più vicino al mare quando è sbucato dal nulla un bimbo, che ha attraversato senza guardare. Per evitare lo schianto ha deviato la corsa della bici e si è gettata a terra, colpendo violentemente il torace contro il manubrio.

La perdita di controllo potrebbe anche essere stata causata da alcuni dossi presenti sulla strada, formati dalle radici degli alberi che la costeggiano e che hanno alzato in alcuni punti il manto. All'arrivo del 118, come spiega la Nuova, sarebbe stata la stessa donna, ferita gravemente, a segnalare sintomi e diagnosi agli infermieri. La donna è dipendente dell'ospedale di Portogruaro. I traumi maggiori sarebbero stati accusati dal fegato. Dopo la stabilizzazione sul posto, l'ambulanza l'ha trasferita al Pronto soccorso di Sabbiadoro, poi all'ospedale di Latisana e infine, nella notte tra giovedì e venerdì, a quello di Udine. La dinamica è ancora in fase di accertamento. Indagano i carabinieri della stazione locale. Si cercano ulteriori testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento