menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente tra tir e auto nell'area di servizio: morto un 40enne

Vittima Marco Santorso, vicentino. Lo schianto lungo la A4 all'altezza di Arino di Dolo. Sul posto vigili del fuoco e 118, ma i soccorsi sono stati vani

Grave tamponamento tra automobile e tir all'ingresso dell'area di servizio di Arino di Dolo, sull'autostrada A4, in direzione Venezia. A seguito dell'incidente ha perso la vita il conducente alla guida di un'Alfa Romeo Giulietta, morto prima dell'intervento dei soccorsi. Si tratta di Marco Santorso, residente a Sarcedo (Vicenza) e figlio dell'assessore Gianfranco. Lo schianto è avvenuto poco prima della mezzanotte e le cause sono in fase di accertamento da parte delle forze dell'ordine. Anche un furgone sarebbe stato coinvolto, seppur solo parzialmente.

L'intervento dei soccorsi

Compito dei vigili del fuoco, giunti sul posto poco dopo l'allerta da Padova e Mira, è stato quello di mettere in sicurezza i mezzi e prestare soccorso alle persone coinvolte. I sanitari del Suem, invece, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del conducente, un 40enne. I rilievi del sinistro sono spettati agli agenti della polizia stradale. Sul posto anche il coordinatore alla viabilità di Cav. Ancora al vaglio le cause che hanno portato allo scontro mortale.

Omicidio stradale

In seguito all'incidente la procura ha indagato per omicidio stradale il conducente del tir tamponato, il quale sarebbe ritenuto responsabile di aver parcheggiato in modo scorretto all'interno dell'area di sosta e quindi di aver avuto una parte di responsabilità nella tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento