Incidenti stradali

Schianto pauroso lungo la Triestina Giovane ricoverata, è gravissima

L'incidente alle ore 20 tra Ca' Noghera e Portegrandi, la 27enne stava guidando da Mestre a Jesolo e si è schiantata contro il guardrail

Uno schianto pauroso, una ragazza in gravissime condizioni e una strada bloccata per oltre due ore. E’ successo domenica sera attorno alle ore 20 sulla Triestina, lo stradone sempre molto frequentato da chi rientra dopo una giornata passata sulle spiagge del litorale. Come riporta Il Gazzettino, una 27enne di San Donà stava guidando da Mestre in direzione Jesolo quando ha sterzato bruscamente sulla corsia opposta, invadendola, per poi finire dritta contro il guardrail.

L’incidente, a cui hanno assistito molti testimoni incolonnati nel traffico sulla via del ritorno dal mare, si è verificato nel territorio comunale di Quarto d'Altino al confine tra Ca’ Noghera e Portegrandi. Una distrazione? Un malore improvviso? Non è affatto chiaro cosa abbia comportato quella manovra, la dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine.

La sua Citroen si è sfasciata sul guardrail prima di carrambolare di nuovo al centro della carreggiata e scontrarsi contro una Punto con all’interno di due persone di mezza età. L’auto della giovane si è anche semirovesciata, un altro automobilista ha subito allertato il 118. Sul posto anche i vigili del fuoco, visto che la 27enne è rimasta incastrata tra le macerie dell’abitacolo. La ragazza è stata trasportata d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto pauroso lungo la Triestina Giovane ricoverata, è gravissima

VeneziaToday è in caricamento