rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Incidenti stradali Quarto d'Altino / Portegrandi

Incidente tra auto e camion nella notte a Portegrandi, muore 36enne

Lo schianto sulla provinciale 43 poco prima delle 5. Il veicolo della vittima, residente a Carbonera, si è incastrato sotto il cassone del tir

Tremendo incidente questa notte sulla provinciale 43 a Portegrandi. Una badante 36enne di origini brasiliane, ha perso la vita a causa di un tragico schianto contro un camion che proveniva nella direzione opposta di marcia. Uno tra la vittima e l'autotrasportatore, non è chiaro chi, forse a causa di un colpo di sonno o di un malore, avrebbe perso il controllo del proprio veicolo invadendo la corsia opposta. L'auto della donna, una Volkswagen Polo nera, si sarebbe incastrata di lato sotto il cassone del mezzo pesante. Inutili i tentavi di soccorrerla. Il medico del 118, intervenuto sul posto verso le 5 di mattina, non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna, residente a Carbonera, nel Trevigiano.

L'incidente vicino al cavalcavia di Portegrandi, a poca distanza dal bivio tra la statale 14 e la provinciale 43. Il conducente del tir, uscito illeso dall'abitacolo, avrebbe dichiarato di aver visto l'auto venirgli contro in direzione di Caposile ma di non avere avuto la possibilità di evitare la tragedia. Una versione tutta da verificare naturalmente.

Toccherà quindi ai carabinieri del nucleo radiomobile di San Donà e di Meolo, intervenuti per i rilievi, ricostruire la dinamica dell'accaduto. Per liberare il corpo della vittima dalle lamiere dell'auto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Ci è voluta circa un'ora e mezza per rimuovere i due mezzi incidentati, posti sotto sequestro, dalla carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente tra auto e camion nella notte a Portegrandi, muore 36enne

VeneziaToday è in caricamento