menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto vigili del fuoco

Foto vigili del fuoco

Tamponamento a catena in Romea Traffico in tilt all'altezza di "Poppi"

L'incidente nel territorio di Mira. Coinvolti anche mezzi pesanti. Per fortuna nessun ferito grave, ma lunghe code in pieno orario di punta

Tamponamento a catena sulla statale Romea all'altezza del ristorante "Da Poppi", nel territorio di Mira. In corrispondenza del ponte sull'idrovia. Il traffico è andato in tilt per lungo tempo, dopo che poco prima delle 8 di martedì sette veicoli si sono scontrati uno dietro l'altro. Tra loro anche un mezzo pesante, che avrebbe innescato la sequenza di schianti. Il camion, infatti, avrebbe impattato con il furgone che lo precedeva. Poi la dinamica dell'incidente ha coinvolto altri cinque mezzi, che percorrevano la statale in direzione di Mira.

Fortunatamente pare non si siano registrati feriti gravi, anche se qualche contuso è stato soccorso dai sanitari del 118. Quattro le ambulanze intervenute, con l'ausilio anche di due squadre dei vigili del fuoco. Le conseguenze più pesanti le ha subite la viabilità, in pieno orario di punta. Sul posto per gestirla gli agenti della polizia municipale di Mira, che hanno anche effettuato i rilievi in un punto non nuovo a incidenti, purtroppo anche tragici. La colonna si è allungata subito e finché la carreggiata non è stata liberata completamente ha continuato a mettere i bastoni tra le ruote a pendolari e automobilisti. In molti, vista la malparata, hanno deciso di deviare per le strade secondarie del territorio di Mira, cercando di bypassare così il blocco. La situazione si è mantenuta difficile per almeno un'ora e mezza, con chilometri di colonna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento