rotate-mobile
Incidenti stradali Marghera / Via Fratelli Bandiera

Trans investito in pieno in via Fratelli Bandiera a Marghera

Il 25enne ecuadoregno è stato travolto da una Golf all'altezza del Petrolchimico mentre attraversava la strada. Frattura al bacino

Travolto in pieno mentre attraversava la strada regionale 11, poco dopo la fine (o l'inizio) di via Fratelli Bandiera a Marghera. Grave incidente stanotte che ha coinvolto un trans 25enne dell'Ecuador, ora ricoverato all'ospedale Dell'Angelo di Mestre in prognosi riservata. A causa dell'impatto con una Golf, al volante un uomo residente nel Veneziano, lo sfortunato avrebbe riportato la frattura del bacino oltre ad altri traumi.

Ancora da chiarire la dinamica della vicenda. Secondo quanto dichiarato da un amico del malcapitato (entrambi i loro documenti sono maschili ma nella testimonianza si parla solo al femminile) il trans avrebbe attraversato la strada partendo dal versante del petrolchimico con l'intenzione forse di raccogliere qualcosa che si era dimenticato dall'altra parte, una zona dove spesso si trovano prostitute che vogliono vendere il proprio corpo. Proprio nel momento in cui il giovane si trovava "a metà del guado" l'investimento. L'uomo, alla guida di un'auto aziendale, avrebbe dichiarato di essersi trovato davanti l'ostacolo all'improvviso, non riuscendo a evitarlo.

L'incidente stanotte, quando l'amico del ferito, suo connazionale, l'aveva raggiunto in camper. L'amico quindi ha parcheggiato il veicolo sulla sua destra (sul lato del petrolchimico) e stava aspettando che il 25enne salisse a bordo. Poi, non si sa per quale motivo, l'improvvisa decisione di riattraversare la strada. Venendo colpito in pieno.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trans investito in pieno in via Fratelli Bandiera a Marghera

VeneziaToday è in caricamento