menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incidente (archivio)

Incidente (archivio)

Ubriaca fradicia causa incidente Automobilista finisce all'ospedale

Lo schianto a un incrocio di San Donà giovedì sera. Una 46enne del posto non ha rispettato la precedenza. Alcol quattro volte oltre il limite

Patente ritirata, denuncia per guida in stato d’ebbrezza e multa per mancata precedenza per una sandonatese di 46 anni. Giovedì, verso le 19, procedendo alla guida della sua auto su via Eraclea verso via Bortolazzi, ha tamponato un’altra auto all’incrocio con via Mazzini. L'impatto, sul lato guida, ha ferito leggermente l’unico occupante dell’altra auto, un sandonatese di 41 anni, ricoverato e dimesso poco dopo dall’ospedale con una prognosi di quindici giorni.

L’incidente è avvenuto nello stesso luogo dove, alla fine dello scorso novembre, andò distrutta un’auto medica dell'Ulss10. Simile anche la dinamica, ma con una sostanziale differenza. In questo caso gli agenti della polizia locale intervenuti hanno accertato che la donna, che non aveva rispettato la precedenza, era ubriaca fradicia. Il suo tasso alcolemico era infatti di 2,2 grammi per litro. Inevitabile quindi il sequestro dell'auto, il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato d'ebbrezza. La donna ora rischia un’ammenda da 1.500 a 6mila euro, l'arresto da 6 mesi a un anno, la sospensione della patente da 1 a 2 anni e la confisca del veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento