rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022

Piazza San Marco, interpellanza della Lega al governo per difendere i negozi storici | VD

La Regione ha accolto l'appello delle botteghe tradizionali in centro storico, che rischiano di perdere le sedi allo scadere, imminente, delle concessioni

È stato raggiunto un importante traguardo per la tutela delle attività commerciali storiche di Venezia. Dopo l’appello dell'associazione Piazza San Marco sull’estrema urgenza di adottare un regolamento per la tutela delle attività commerciali in centro storico, è stata presentata dal Gruppo Liga Veneta – Lega Nord del Consiglio Regionale del Veneto, un’interrogazione che riguarda le attività del capoluogo veneto, dal titolo «Venezia, Piazza San Marco e attività storiche: tutelare il patrimonio storico-architettonico Unesco da attività di scarso valore». È già arrivata nel frattempo la piena disponibilità dell’amministrazione comunale, in particolare per il tramite del Vicesindaco Luciana Colle e dell’Assessore Michele Zuin, a collaborare per la tutela delle attività. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Piazza San Marco, interpellanza della Lega al governo per difendere i negozi storici | VD

VeneziaToday è in caricamento