Gazzè, Maneskin e Michielin a San Marco: 800 biglietti a disposizione, come ottenerli

Disponibili per i residenti nel comune di Venezia 400 coppie di biglietti. Ecco come fare per farne richiesta. Appuntamento in centro storico per il 29 giugno dalle 21

Aperol Happy Together Live. I residenti nel Comune di Venezia possono fare domanda per ottenere 800 accessi omaggio per assistere allo spettacolo musicale che si terrà in Piazza San Marco sabato 29 giugno alle 21, e che vedrà protagonista alcuni pezzi da 90 della musica italiana: Max Gazzè, Francesca Michielin e i Måneskin, guidati dalla verve di Alessandro Cattelan.

Come partecipare

Per partecipare all'estrazione dei posti omaggio, distribuiti con 400 accessi validi per due persone, è necessaria la compilazione del form sul sito di Venezia Unica e l'adesione integrale del regolamento, in particolare della privacy, dato che l'evento sarà registrato e poi trasmesso via TV.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ha ricordato il sindaco Luigi Brugnaro in sede di presentazione, «l’obiettivo è fare in modo che la grande musica italiana torni in Piazza San Marco accogliendo questo evento musicale come un’ulteriore occasione per dimostrare che Venezia è viva, giovane e, rispettandola, può trovare, anche nella sua piazza più bella, un luogo dove ritrovarsi per passare una serata all’insegna del divertimento e della voglia di stare assieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento