La Biennale al passo coi tempi: istituito il premio per miglior film di Realtà Virtuale

In vista della 74esima edizione della Mostra del Cinema del Lido, istituita la prima competizione in assoluto del settore. Già i primi lavori nel 2016 erano stati accolti bene

La Biennale vuole stare al passo con i tempi. Che per la cinematografia significa superare i confini della realtà virtuale. Per questo motivo mercoledì mattina ha annunciato, in vista della 74esima edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica, la prima competizione in assoluto di film in realtà virtuale. La kermesse al Lido di Venezia inizierà il 30 agosto e si concluderà il 9 settembre. 

Il Concorso - denominato Venice Virtual Reality - presenterà fino a un massimo di 18 film Vr e si terrà dal 31 agosto al 5 settembre al Vr Theater al palazzo del Casinò, Lido di Venezia. Una giuria, composta da un massimo di 5 esponenti del mondo creativo, attribuirà 3 premi: miglior Film Vr, Gran premio della giuria Vr, premio per la Migliore Creatività Vr. 

La Mostra internazionale d'Arte cinematografica è stata uno dei primi festival al mondo a manifestare interesse per la Virtual Reality. La realizzazione di un Vr Theater nel 2016 e la programmazione di una serie di cortometraggi sperimentali, hanno suscitato interesse tra i partecipanti dei Venice Production Bridge e tra gli spettatori della Mostra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento