“VideomakARS-Venice Edition”: concorso fino all'11 marzo, si aggiungono i Droni

Al concorso promosso da Università Ca' Foscari Venezia e Fondazione Italiana Accenture con il patrocinio del comune di Venezia prenderà parte anche l'azienda We Drone

C’è tempo fino alle ore 12 dell’11 marzo per partecipare a “VideomakARS – Venice Edition”, il concorso promosso da Università Ca’ Foscari Venezia e Fondazione Italiana Accenture con il patrocinio del comune di Venezia, che premierà i 3 migliori progetti video proposti da giovani under 30 capaci di raccontare come arte, scienza e tecnologia possano convivere in modo innovativo per raccontare alcuni luoghi chiave della città di Venezia e contribuire al suo rilancio competitivo.

Un’altra importante novità si aggiunge alla proroga del concorso: l’azienda We Drone prenderà parte al workshop dedicato ai 10 team finalisti e illustrerà ai partecipanti le modalità di utilizzo dei droni per realizzare delle riprese aeree all’interno dei loro elaborati. I ragazzi finalisti potranno così perfezionare nella fase di workshop il loro progetto, mentre ai 3 ragazzi vincitori del concorso sarà data la possibilità di effettuare riprese aeree utilizzando la strumentazione e il personale esperto messo a disposizione da We Drone. La collaborazione con We Drone rappresenta per i candidati la possibilità di vivere un’esperienza altamente tecnologica: un elemento di valore che si aggiunge ad uno degli obiettivi principali del concorso: quello di offrire ai ragazzi skills e competenze che possano facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro.

Obiettivo del concorso è quello di sviluppare una riflessione su una città che vuole ripensarsi valorizzando il patrimonio tecnologico, economico e culturale. I progetti video della durata di 3 minuti dovranno raccontare alcuni luoghi della città, che nella storia passata e più recente hanno rappresentato il cuore pulsante dello sviluppo tecnologico e innovativo della città: Porto Marghera – Vega, Arsenale Nord e San Basilio.

Il concorso mira a fornire competenze e skills ai giovani partecipanti perché possano fare della creatività artistica una concreta opportunità per il proprio futuro: “videomakARS” prevede infatti un percorso di e-learning propedeutico per tutti i partecipanti, un workshop formativo di due giornate per i 10 finalisti, e un “virtual incubator” di 30 ore per i 3 vincitori, con l’obiettivo di supportarli e accompagnarli nella realizzazione del proprio progetto video. Inoltre, per i tre vincitori selezionati, sono previsti tre premi del valore di 3.000 Euro finalizzati alla realizzazione del video.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento