menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In barca tra i canali a caccia di rifiuti, avanti con la campagna per ripulire Venezia

Seconda giornata di "Don't Waste Venice", dedicata al monitoraggio della laguna: domenica 7 agosto è il turno del sestiere Castello, partecipazione aperta a tutti e apertivo finale

"Don't Waste Venice", avanti tutta: prosegue la campagna di monitoraggio e raccolta dei rifiuti galleggianti a Venezia promossa da Legambiente, che vede coinvolti giovani volontari con l'obiettivo di recuperare e catalogare gli scarti presenti nelle acque lagunari. Il secondo appuntamento, quest'anno, è domenica 7 agosto con #cleanupvenice, un altro appuntamento dedicato alla realizzazione di una mappa dei rifiuti galleggianti.

L'iniziativa è aperta a tutti: domenica il monitoraggio sarà sia via barca che via terra, concentrato nel sestiere di Castello. Il ritrovo è alle 16 al campo della Gorna. A conclusione dei lavori, alle 19, è previsto un aperitivo finale al bar Dae Fie in campo Do Pozzi (Castello 2613). Gli organizzatori invitano chi ha una barca a condividerla in occasione della giornata dedicata alla raccolta: per informazioni c'è la pagina Facebook di Legambiente Venezia oppure il numero di telefono 347 074 11 53.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento