"L'arte del riciclo": premiata la creazione artistica “Nationmetrix” del duo libanese Douaihi e Salamun

Sabato 30 marzo, durante la cerimonia d’inaugurazione della Mostra in Arsenale, è stato premiato la creazione artistica più affine alle strategie RRR (Riuso, Riciclo, Riduco)

Nell’ambito del 13° premio Arte Laguna, Ca' Foscari Sostenibile dell'università Ca’ Foscari Venezia con il sostegno di Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) mette in luce il riuso creativo della plastica. Sabato 30 marzo, durante la cerimonia d’inaugurazione della Mostra in Arsenale, è stato premiato la creazione artistica più affine alle strategie RRR (Riuso, Riciclo, Riduco): l’installazione “Nationmetrix” del duo libanese Ieva Saudargaitè Douaihi e Roula Salamun.

"L'arte del riciclo"

Con la sua forte resa artistica e sociale, l’opera “Nationmetrix” ha convinto la giuria grazie alla capacità di declinare l'utilizzo della plastica riciclata a delle tematiche relative allo sviluppo sostenibile. Secondo uno studio pubblicato su “Science Advances” e ripreso recentemente da “Le Monde”, la plastica si situa al terzo posto nella classifica dei materiali più prodotti dall'uomo, dopo il cemento e l'acciaio. Oltre all’investire nella ricerca dei materiali biodegradabili, il riciclo diventa una delle più pertinenti soluzioni per diminuire l’inquinamento ambientale. In “Nationmetrix”, la plastica riciclata diventa l’elemento che rende visibili non solo questioni legate alla sostenibilità, ma potenzia alcune tematiche sociali di forte impatto, aprendo una potente e sensibile riflessione sul fenomeno globale dell’immigrazione. Il visitatore che entra fisicamente all’interno dell’opera sperimenta in prima persona una miriade di fili che simboleggiano la “foresta”’ di passaggi e procedure che deve attraversare chiunque viaggi. Nell’installazione di Douaihi e Salamoun si può rintracciare una forte allusione agli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) individuati, tra l’altro, nell’Agenda 2030 dell'ONU, quali la necessità di creare comunità più inclusive e ridurre le diseguaglianze.

La creazione

La creazione del Premio Speciale Ars (Arte Riuso Sostenibilità) della Plastica rappresenta un momento di sensibilizzazione, nonché l'occasione per Corepla e Ca’ Foscari di incoraggiare i progetti artistici capaci di valorizzare le proprietà, l’energia e l’intelligenza della plastica, stimolando la creazione di reti e opportunità tra artisti, imprese, territori e cittadini. Stringendo collaborazioni con Partner di assoluto rilievo e riconoscibilità, il Premio Arte Laguna promuove il dialogo tra Arte e Sostenibilità già dal 2016, invitando il pubblico ad una fruizione etica delle opere ed incoraggiando un avvicinamento sensibile verso i maggiori temi globali, quali l’ecologia ambientale e l’inclusione sociale.

Università Ca' Foscari Venezia

L'Università Ca' Foscari Venezia dal 2010, attraverso il programma Ca’ Foscari sostenibile, si occupa di promuovere la sostenibilità, includendola come prospettiva all’interno di tutte le attività dell’Ateneo. Ca’ Foscari si impegna ogni anno ad incoraggiare azioni e comportamenti che riducano l’impatto dell’università sull’ambiente e sulle risorse naturali, e a promuovere il benessere della comunità, l’equità sociale e lo sviluppo economico. Inoltre l’Ateneo veneziano realizza progetti di engagement per gli stakeholder interni e per l’intera comunità, coinvolgendo soggetti eterogenei - locali, nazionali e internazionali - in modo da promuovere la diffusione di un modello di sviluppo sostenibile, attraverso lo scambio di best practice e l’unione di competenze scientifiche e operative diverse. Dal 2013 Ca’ Foscari sviluppa il tema di Arte e Sostenibilità, collaborando con enti nazionali e internazionali per la realizzazione di progetti che enfatizzino il legame fra la sostenibilità e il mondo dell’Arte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto a terra, morta una ragazza di 29 anni

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

  • Lavoro nero alla fiera di San Donà: 14 denunce e multe per 120mila euro

Torna su
VeneziaToday è in caricamento