menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto facebook di Marta Crivellari - comitato Sos Mestre

Foto facebook di Marta Crivellari - comitato Sos Mestre

Tenta di rubare una bici, placcato dagli agenti in centro a Mestre

Un tunisino è stato bloccato dalla polizia venerdì mattina in via Fapanni: per lui una denuncia a piede libero per tentato furto

Non gli è andata liscia: ha tentato il furto in pieno giorno e proprio nel centro della città, ma i suoi piani sono stati mandati all'aria dall'intervento dei poliziotti. Protagonista dell'episodio un uomo che venerdì, verso le 13, è stato visto mentre tentava di impossessarsi di una bicicletta non sua nei pressi del mercato di Mestre, nell'area di via Fapanni.

Le sue mosse però sono state notate dagli agenti del commissariato di Mestre, che lo hanno letteralmente placcato, bloccandolo a terra all'incrocio con via San Pio X. Per il tunisino è scattata inevitabilmente una denuncia a piede libero per il tentato furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento