rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Centro Mestre Centro / Via Luigi Einaudi, 80

Rubano due tablet dal Computer Discount, in manette un 21enne

Arrestato a Mestre nella notte per furto aggravato un giovane di nazionalità romena fermato mentre scappava in bici con altri due complici, che sono riusciti a "sparire" con l'incasso

Stavano scappando in bicicletta e sono passati proprio vicino alla volante che stava arrivando sul luogo del furto. Un 21enne di nazionalità romena, L.N., è stato arrestato stanotte dalle parti di via Torre Belfredo dopo aver rubato, assieme a due complici, dal negozio Computer Discount di via Einaudi 80 a Mestre due tablet e i soldi dell'incasso.

Il giovane è stato fermato dagli agenti, mentre i sodali sono riusciti a darsi alla fuga scavalcando le recinzioni delle abitazioni e facendo così perdere le proprie tracce. I poliziotti, in servizio di pattuglia, si sono insospettiti nel momento in cui hanno sentito l'antifurto suonare e visto subito dopo tre giovani fuggire ad alta velocità in bicicletta.

 

Subito dopo è arrivata alle forze dell'ordine la segnalazione da parte di un residente in via Marcon, il cui figlio, messo in allarme da alcuni rumori provenienti dalla strada, aveva visto due giovani liberarsi delle rispettive biciclette e scappare oltre la recinzione di un'abitazione. Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato una busta di plastica con all'interno due tablet ancora incelofanati.

Il trio, per portare a termine il colpo, ha prima segato la saracinesca dell'esercizio e poi forzato la porta grazie a un cacciavite, trovato in possesso del 21enne arrestato per furto aggravato in concorso. Una volta all'interno i malviventi hanno trafugato tutto ciò che hanno trovato a portata di mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano due tablet dal Computer Discount, in manette un 21enne

VeneziaToday è in caricamento