Lunedì, 2 Agosto 2021
Eventi

Musilestate 2021: ventitré appuntamenti in città tra musica e teatro

Da giugno a settembre tanti appuntamenti nel rispetto delle norme anticontagio. Confermato il Patto di Amistà il 7 agosto

Ventitrè appuntamenti nel segno della musica, dello spettacolo e della cultura. Valorizzando, al contempo, ambiente, folclore, religione e letteratura. È nutrito quest'anno il palinsesto degli eventi estivi a Musile di Piave, con il Comune che torna a proporre alla cittadinanza un calendario ricco e variegato grazie al contributo della Regione Veneto.

Eventi estivi a Musile di Piave

A luglio partirà il grosso degli eventi. Tra i vari appuntamenti ecco quello di sabato 3, in piazza XVIII Giugno alle 21, con lo spettacolo circense "Vintage Circus". Venerdì 9, sempre nel capoluogo alle 21, spazio alla compagnia "Amici di Cesco" con due atti unici: Madama Graccola e Beata Servitù. Sabato 17 luglio a Croce, in piazza Tito Acerbo, ancora teatro con l'evento "A un mio cenno, scatenate l'inferno" a cura del Teatro delle Arance. Mercoledì 21 luglio a Millepertiche, in piazza della Chiesa, ecco lo spettacolo "La casa in tel canal", sempre a cura del Teatro delle Arance. Sabato 31 luglio, in piazza XVIII Giugno, Lectura Dantis con l'esperto Giorgio Battistella alle 20.30.

Sabato 7 agosto torna nel capoluogo il Patto Solenne d'Amistà dalle 19 e un concerto tributo a Renato Zero con Max Pianta e Live Band. Venerdì 13, in piazza XVIII Giugno alle 21, concerto tributo ai cantautori italiani con il gruppo Mauri Ora Vola e Band. Sabato 21, sempre di fronte al Municipio, il concerto musicale del gruppo Fantaghirock e sabato 28 il concerto musicale degli allievi della scuola comunale musicale "C. Monteverdi".

«Quesi eventi sono un segnale importante di ripresa e rinascita», spiegano il sindaco Silvia Susanna e l'assessore alla cultura Luciano Carpenedo, «in un momento in cui i cittadini possono riappropriarsi degli spazi collettivi, ritrovandosi e riconoscendosi dopo i disagi dell'isolamento sociale. Investire nella cultura, con particolare attenzione ai giovani, è un elemento fondamentale. Sono loro, infatti, il futuro della nostra comunità: coinvolgerli nelle iniziative pubbliche favorisce positivamente le quotidiane iniziative sociali, superando situazioni di disagio e incertezza che, lasciate senza risposta, contribuirebbero a rendere fragile il tessuto sociale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musilestate 2021: ventitré appuntamenti in città tra musica e teatro

VeneziaToday è in caricamento