Il 21 giugno la "Vogada de la Rinascita"

Una semplice sfilata di barche per “festeggiare”, una volta cadute le restrizioni e nel rispetto delle leggi vigenti, la ripresa della città da parte dei veneziani

Domenica 21 giugno, per iniziativa del Panathlon Club Venezia, l’associazione benemerita riconosciuta dal Coni che da 69 anni opera in città a favore dello sport, avrà luogo la “Vogada de la Rinascita”, una semplice sfilata di barche per “festeggiare”, una volta cadute le restrizioni e nel rispetto delle leggi vigenti, la ripresa della città da parte dei veneziani.

Festa della città

L’iniziativa ha avuto subito il plauso e il pieno sostegno del sindaco Luigi Brugnaro e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Potrà contare sul supporto organizzativo dell’Ufficio per le Tradizioni Veneziane del Comune, di Vela Spa e la collaborazione del Comitato Vogalonga, del Comitato per il Coordinamento delle remiere cittadine, dell’Associazione dei regatanti e delle società sportive di voga alla veneta, canoa e canottaggio. «Vogliamo che sia una festa della città che torna a riappropriarsi dei propri spazi, nel nostro caso la laguna e i suoi canali – spiega il neo-Presidente del Panathlon Club Venezia, Giuseppe Zambon – ci piacerebbe vedere tantissime barche non solo delle remiere e delle società sportive, ma anche soprattutto le famiglie con la loro barca a remi per rivivere profondamente la nostra straordinaria città. Vogliamo che sia davvero una rinascita dopo la pandemia, con la quale dovremo comunque imparare a convivere. Abbiamo doverosamente atteso che la normativa governativa e regionale consentisse il regolare svolgimento della manifestazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segnale

La partecipazione sarà assolutamente gratuita, salvo registrarsi anzitempo per esigenze organizzative e logistiche, nel pieno rispetto delle disposizioni di legge o ordinanze vigenti o che saranno emesse nei prossimi giorni. «Togliete la polvere da remi e forcole, mettete in ordine la vostra barca e scaldate i muscoli. Abbiamo accolto con grande favore la proposta del Panathlon Club Venezia di promuovere questa iniziativa – ha commentato il sindaco Luigi Brugnaro – a breve presenteremo anche tutti i dettagli organizzativi: orari, tracciato e programma. Sarà un grande momento di coesione della città che con grande senso di responsabilità e dignità sta uscendo da questa fase difficile. È un altro segnale al mondo di come la città stia tornando a vivere e continueremo a farlo con tante altre manifestazioni, che ci porteranno a festeggiare i 1.600 anni dalla fondazione della nostra città». In attesa di tutti i dettagli non resta che organizzarsi, preparate al meglio le vostre imbarcazioni, piccole e grandi, tornate in forma per il 21 giugno, il giorno della Rinascita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento