rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Basket

EuroCup Women, la Reyer Venezia cede in casa dell'Elitzur Landco Ramla

Coach Mazzon: "In un campo non facile noi siamo arrivati pronti, abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e ci siamo concessi la possibilità di ribaltare il risultato in casa"

Nel match valido per l'andata dei Quarti di Finale di EuroCup Women l'Umana Reyer Venezia viene sconfitta con margine ridotto da l'Elitzur Landco Ramla per 80-75.

Le orogranata hanno cedutoal termine di una grande prova corale: tutte le giocatrici entrate in campo sono andate a referto e cinque in doppia cifra con 16 assist di squadra distribuiti. Shepard top scorer per le sue con 16 punti, segue Villa a 13.

"Eravamo coscienti e pronti ad affrontare una squadra molto forte con Austin che è la terza scelta al draft WNBA dell'anno scorso - le parole di coach Mazzon a fine gara -  hanno altre due giocatrici che giocano in America e Lucet che è stato l'ultimo rinforzo arrivata da Holon".

E ancora: "In un campo non facile noi siamo arrivati pronti, abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e ci siamo concessi la possibilità di ribaltare il risultato in casa. Ovviamente non sarà facile perchè questa è una squadra di livello superiore quindi ripeto che siamo stati bravi. Abbiamo fatto degli errori normali che ci possono stare e abbiamo capito come si gioca in campi come questo".

"Molte delle ragazze - conclude Mazzon - non sono abituate a giocare in palazzetti dove ci sono pressione e fisicità di questo tipo. Spero che per Kuier non sia niente di grave, lo vedremo quando torniamo. Ci auguriamo che non sia un altro problema perchè chiaramente la situazione non è facile avendo attualmente un roster con grandissimi problemi fisici."

La partita - Primo quarto in perfetto equilibrio: dopo un avvio di gara contratto (9-2 Ramla), le orogranata reagiscono e, guidate da Shepard autrice di 6 punti, chiudono i primi dieci minuti di gioco sul 15 pari. L'Umana Reyer gioca un gran secondo periodo toccando anche il +10 con una tripla di Madera (27-37 a 2'37").

Le leonesse dettano il ritmo della partita finendo il primo tempo avanti di otto lunghezze, 31-39. Kuier costretta ad uscire per infortunio a 5'44". Al ritorno dall'intervallo lungo le padrone di casa piazzano un parziale di 7-0 in poco meno di 2' riportandosi sotto. L'Umana Reyer è brava a non si disunirsi e trova in Villa una grande protagonista, Austin fa la voce grossa per le sue.

Continui sorpassi e contro sorpassi da parte delle due formazioni che lottano sul parquet in una partita fisica. Una magia di Yasuma sigilla il punteggio sul 53-58. Partita equilibrata fino a due minuti dalla fine in cui Ramla segna un break di 8-4 terminando la gara sopra di cinque punti, 80-75.

Sarà allora battaglia al Taliercio nella gara di ritorno in cui le orogranata proveranno a ribaltare il risultato.

Il tabellino di Elitzur Landco Ramla-Umana Reyer Venezia 80-75 Progressione Parziali: 15-15; 31-39; 53-58

Elitzur Landco Ramla: Austin 29, Baron 19, Eliyahu ne, Rotberg ne, Babkina 2, Danan, Kayuf ne, Fleischer, Mbaka 11, Lucet 5, Clark 14 All. Haelion

Umana Reyer Venezia: Villa 13, Delaere 10, Pan 7, Madera 10, Yasuma 10, Fassina 6, Santucci ne, Shepard 16, Kuier 1, Nicolodi 2 All. Mazzon

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EuroCup Women, la Reyer Venezia cede in casa dell'Elitzur Landco Ramla

VeneziaToday è in caricamento