rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Il ds Collauto ricorda Zamparini: «Un presidente che ha dato tanto e ha fatto la storia»

Il dirigente arancioneroverde ha speso parole di gratitudine per l'ex presidente della società lagunare

La morte di Maurizio Zamparini, avvenuta nella notte intorno alle due in una clinica in provincia di Ravenna, non lascia certamente indifferente il mondo del calcio, per il quale l'ex presidente aveva speso molte energie e per il quale aveva spesso e volentieri gioito.

Zamparini, prima di diventare il proprietario del Palermo, da presidente aveva portato il Venezia in serie A, una città che lo ricorda oggi con molto affetto. Talent scout e grande appassionato di pallone, la società lagunare si è voluta associare al dolore di chi lo haconosciuto.

Il ds Mattia Collauto in conferenza stampa ha voluto ricordarlo così: «Zamparini era una persona che va ricordata come un presidente che ha fatto la storia, ha dato tanto. Ha dato delle grandi gioie e riportato nelle categorie che contano un club che mancava da tanto tempo. Ha dato molto al calcio: era una persona schietta e diretta. In un calcio che sta cambiando questi valori li trovi sempre meno. Zamparini poi da tifoso veneziano credo che ha fatto tantissimo per questo club e va ricordato nel modo migliore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ds Collauto ricorda Zamparini: «Un presidente che ha dato tanto e ha fatto la storia»

VeneziaToday è in caricamento