menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magazzino-nascondiglio nel quartiere Bissuola: sequestrati 4 chili di marijuana

Risultato ottenuto a Mestre dalla polizia locale in collaborazione con i Lagunari. In atto una "mappatura" dei punti di stoccaggio nei dintorni del parco

Un magazzino utilizzato dagli spacciatori è stato individuato nell'area del parco Bissuola a Mestre dalla polizia municipale in collaborazione con i militari del Reggimento lagunari. Ieri pomeriggio, verso le 17, assieme all'unità cinofila, è stato eseguito un servizio di rastrellamento a griglia dell'area verde alla fine di via Buozzi, laterale di via San Donà, a mezzo chilometro di distanza in linea d'aria dal parco. Il nascondiglio è stato trovato proprio in ques'area: nascosti in due buche scavate nel terreno c'erano quattro chili di marijuana, per un valore al dettaglio di circa 40mila euro. Lo stupefacente era suddiviso in sedici sacchi di plastica nera da immondizie, ciascuno dei quali conteneva cinque involucri da mezzo etto.

IMG-20180726-WA0051-2

Distribuzione

Si tratta del terzo magazzino individuato, dopo i 9 chilogrammi sequestrati in precedenza nell'area cani del parco Albanese e i 2 chili trovati in via Vespucci. Da tempo, secondo la polizia locale, i pusher che gravitano nell'area hanno modificato le loro modalità operative, allontanando dal parco sia i magazzini primari, sia quelli secondari, lasciando all'interno dell'area verde solo i quantitativi minori (involucri da mezzo etto e confezioni "pronte spaccio"). Gli agenti e i militari in perlustrazione annotano ogni presenza fuori contesto dei pusher all'interno del quartiere Carpenedo-Bissuola; i dati vengono quindi esaminati dal Nucleo operativo e, quando si arriva a 3 segnalazioni, viene predisposto l'intervento dell'unità cinofila.

Repressione

Salgono così a 12 i chilogrammi di sostanze stupefacenti sequestrati dal Servizio Sicurezza urbana della polizia locale nei primi sette mesi dell'anno; nello stesso periodo sono sono stati una trentina gli spacciatori colti in flagranza di spaccio ed assicurati alla giustizia e 148 i sequestri di sostanze stupefacenti di vario tipo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento