menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dei vigili del fuoco

Foto dei vigili del fuoco

La cucina dell'appartamento va a fuoco: lui tenta di spegnere le fiamme, resta ustionato

E' accaduto martedì sera in un appartamento di via Miranese a Mestre. Un 51enne è stato poi portato in ospedale, mentre i pompieri si sono occupati di aver ragione dell'incendio

I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle 21 di martedì in via Miranese a Mestre per l’incendio divampato nella cucina di un appartamento al terzo piano di uno stabile. Un uomo di 51 anni che si trovava all’interno dell’appartamento è rimasto ustionato nel tentativo di spegnere le fiamme. I pompieri, intervenuti con nove operatori e tre automezzi, hanno soccorso l’uomo, che è stato affidato alle cure sanitarie del 118 per essere portato in ospedale. 

L’incendio, limitato alla cucina, è stato subito spento dalle squadre intervenute sul posto. Danni da fumo negli altri locali. Le operazioni di messa in sicurezza dell’alloggio sono terminate dopo circa due ore. Le cause delle fiamme sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento