menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incursione in officina, cassaforte svuotata: scappano per un soffio

Intervento della polizia a Mestre in zona Auchan, venerdì sera. I malviventi si sono aperti un varco con il flessibile, portando via anche costosa attrezzatura

Colpo a segno, ma per un pelo i malviventi non sono stati presi: l'intervento della polizia è scattato verso 23.30 di venerdì, quando un residente si sarebbe accorto di qualcosa di strano alla sede dell'autosoccorso Ferrarese Group, in zona Auchan a Mestre. Come riporta il Gazzettino, il passante avrebbe chiamato il 113 segnalando un bagliore proveniente dall'officina, simile a quello prodotto da una fiamma ossidrica.

Il sospetto si è rivelato corretto: i predoni si erano introdotti nella struttura e con il flessibile erano intenti a segare la porta blindata della cassaforte, rubando tutto il denaro contenuto all'interno. E non solo, visto che prima dell'arrivo delle volanti sarebbero riusciti a impossessarsi di attrezzature specialistiche molto costose, arrecando un danno economico ingente all'attività.

I ladri erano ancora sul posto, quando è arrivata la polizia: all'ultimo momento però sarebbero riusciti a fuggire dal retro, con il favore dell'oscurità, e a far perdere le proprie tracce. Un colpo eseguito quasi certamente da professionisti, visto che prima di fare ingresso nell'officina avrebbero provveduto a disattivare il sistema di allarme e a oscurare le telecamere. Oltretutto, una volta all'interno, sarebbero andati dritti verso il locale con la cassaforte, ben nascosta alla vista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento