MestreToday

Rapina in panificio, titolare minacciato con coltello

È successo sabato sera in via Miranese, a Mestre. Il rapinatore è fuggito con il bottino

Polizia, archivio

Volto nascosto da sciarpa e berretto, un uomo ha fatto irruzione in un panificio di via Miranese a Mestre armato di coltello oggi, sabato 21 dicembre, verso le 19, e si è fatto consegnare dal titolare l'incasso: circa 400 euro. Poi è fuggito a piedi.

Lingua italiana

Le volanti della polizia di Stato sono intervenute in negozio verificando che, in base alle informazioni acquisite, si è trattato di un uomo dalla parlata italiana. Nessuno è rimasto ferito. Sono in corso tutti gli accertamenti necessari per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e individuare l'autore del reato. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento