Mercoledì, 4 Agosto 2021
Mestre Mestre Centro / Via Piave

Maxi rissa tra nigeriani in via Piave finisce a coltellate

Un uomo è finito all'ospedale. La zuffa con ogni probabilità legata a questioni di spaccio di droga

Foto Giampaolo Conte (Facebook)

Un uomo è finito all'ospedale dopo essere stato accoltellato durante una rissa avvenuta giovedì pomeriggio in via Piave, a Mestre. La lite è scoppiata dopo le 17.30 e ha coinvolto sette uomini, tutti di nazionalità nigeriana e con ogni probabilità legati al mondo dello spaccio di droga. 

A segnalare la zuffa alla polizia sono stati alcuni passanti, dopo che uno degli stranieri è stato accoltellato alle spalle ed è finito a terra in un lago di sangue, all'angolo con via Felisati. Soccorso da un'ambulanza, è stato trasferito all'ospedale, dove si trova ricoverato in osservazione. Non è in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volanti, che sono riusciti a fermare tre delle persone coinvolte nella lite e le hanno portate in questura per l'identificazione. Saranno sentite nelle prossime ore per cercare di ricostruire la vicenda e le responsabilità. Gli altri coinvolti si sono allontanati e sono in corso le indagini per rintracciarli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa tra nigeriani in via Piave finisce a coltellate

VeneziaToday è in caricamento