Ciclabile Mestre-Spinea, un modo alternativo di vivere i Comuni

Al via dal 26 agosto il cantiere per il completamento della pista lungo via Miranese

Via Miranese, archivio

Al via dal 26 agosto il cantiere per il completamento della pista ciclabile tra il centro abitato di Chirignago e il Comune di Spinea, lungo via Miranese.

Il collegamento

Negli anni recenti, è stato realizzato un tratto di percorso ciclabile tra via Giustizia e Chirignago, restando però interrotto all'altezza di via Jacopo da Lio. Considerato l’elevato traffico veicolare transitante su via Miranese, con questo intervento sarà data continuità al percorso ciclabile che sarà collegato con quello già realizzato nel comune di Spinea. Saranno eseguiti alcuni interventi di messa in sicurezza della pista ciclabile esistente per uno sviluppo di circa 1 chilometro e mezzo. I lavori sono stati aggiudicati per un importo di circa 226 mila euro.

rotonda rendering-2

La rotatoria

Le prime opere riguarderanno la realizzazione di una nuova rotatoria all'intersezione tra via Miranese e via Risorgimento con l'obiettivo di attivarla prima dell'inizio delle scuole, cercando di limitare il più possibile i disagi al traffico veicolare. Le opere comporteranno la modifica dei marciapiedi, lo spostamento di sottoservizi e l'installazione di nuova illuminazione. Nel periodo dei lavori, l'area di piazza San Giorgio e di via Risorgimento sarà anche interessata dalla tradizionale fiera Franca di Chirignago, giunta alla 377. edizione. Pertanto, dal 4 al 11 settembre via Risorgimento sarà chiusa al traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fermate bus

La nuova pista ciclabile sarà realizzata sul lato sud di via Miranese, in adiacenza al marciapiede, dove la sezione stradale è più ristretta, mentre, dove gli spazi pubblici lo consentono, sarà separata dal marciapiede mediante la formazione di elementi verdi o di arredo. Particolare cura sarà posta nel passaggio del percorso in prossimità delle fermate bus per evitare interferenze e garantire la funzionalità dell'intervento. «Questo pacchetto di interventi è un risultato importante e si realizza partendo dalla necessità di ottenere un miglioramento complessivo della viabiltà stradale lungo l'asse strategico di via Miranese - dichiara l'assessore alla Viabilità, Renato Boraso - confermando l'obiettivo di coniugare i bisogni e le necessità emerse nel territorio comunale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento