menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conoscenza dell'inglese: veneziani ultimi classificati in Italia

Lo studio di Aba English: maglia nera al Veneto, il 37 per cento è a livello principiante

Il 37 per cento dei veneti conosce l'inglese a un livello da principiante. A rivelarlo è uno studio condotto da Aba English, accademia di insegnamento dell'inglese online che conta più di 25 milioni di studenti e che conferma anche che nella maggior parte delle regioni d'Italia sono un cittadino su dieci può contare su un livello di inglese avanzato. Nello specifico, gli ultimi classificati in Italia risultano i veneziani: solo un 10 per cento degli intervistati in Veneto dichiara di possedere un livello d’inglese avanzato, posizionandosi al di sotto della media italiana, di per sè già piuttosto bassa (11 per cento). In questo modo il Veneto si aggiudicherebbe la maglia nera alla regione italiana con il livello d’inglese più basso.

«Al giorno d’oggi, un livello insufficiente d’inglese sta pregiudicando l’occupazione nelle regioni italiane - spiegano da Aba English -, sia nel caso dei residenti che accedono al mercato del lavoro, sia nel momento in cui coloro che sono già pienamente attivi sul mercato decidono di migliorare le proprie condizioni lavorative». Ben 6 italiani millennial (20-44 anni) su 10 intervistati ha dichiarato di aver perso delle opportunità lavorative a causa di un livello d’inglese insufficiente e più del 94% crede che  poter contare su un livello avanzato apra le porte al miglioramento delle condizioni lavorative. In Veneto, il 96 per cento ha dichiarato che un livello d’inglese alto contribuisce a migliorare anche le condizioni lavorative. Il 28 per cento dei veneti considera che un livello più alto d’inglese potrebbe aumentare il salario tra il 30 e il 50 per cento.

Infine, i veneti hanno rivelato che imparano l’inglese soprattutto attraverso l’uso di app (40 per cento), che risulterebbe il metodo preferito per studiare le lingue durante il tempo libero, al di sopra di altri metodi come la visione di film in lingua originale(17 per cento), l’ascolto di musica in inglese (16), la lettura di libri o riviste in inglese (16), il tandem di lingua con stranieri (8). Solo il2 per cento studia inglese sui libri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento