Ecco le 12 Marie del Carnevale 2020

L'esito delle selezioni per le future ambasciatrici della città che si contendono il titolo di Maria del 2020 per succedere a Linda Pani

Sono state elette le 12 Marie del Carnevale 2020 e due damigelle, a Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia. Le giovani veneziane, e non, hanno affrontato un lungo pomeriggio di selezioni che ha portato la giuria di 13 membri, dopo attente valutazioni su bellezza, conoscenze storiche e personalità delle ragazze, a decretare i nomi delle nuove Marie del Carnevale di Venezia 2020. Tra queste, una sola ragazza prenderà il titolo di Maria dell'anno 2020, dopo un'ulteriore contest, per succedere a Linda Pani, la 20enne che ha vinto il concorso lo scorso anno e domenica 16 febbraio sarà la protagonista del volo dell'Angelo lanciandosi dal campanile di San Marco. 

Le 12 vincitrici

Le 12 Marie 2020 sono: Giulia Urbinati, 19 anni di Marghera; Alessia Lavuri, 22 anni di Mestre; Beatrice Costantini 21 anni di Marghera; Marta Ongaro, 22 anni di Spinea; Desiree Torrigliani 21 anni di Marghera; Asia Canella, 22 anni di Quarto D'Altino; Gioia Mayer 18 anni di Venezia; Mara Stefanuto, 23 anni di Portogruaro; Elisa Veronese 18 anni di Venezia; Carlotta Zennaro, 26 anni della Giudecca; Elisa Granziero, 22 anni del Lido; Beatrice Rigon, 21 anni di Campalto. 

Le damigelle

Le due damigelle che accompagneranno le Marie nei loro cortei sono: Laura Mattiazzo, 18 anni di Mestre e Francesca Rossetti, 19 anni di Jesolo.

La giuria

La giuria tecnica che ha deciso, dopo tre blocchi di scrematura, tra le 76 concorrenti è composta dall’assessore al Turismo e Toponomastica Paola Mar; il direttore eventi Scuola Grande S. Giovanni Evangelista Cristina Scarpa; Francesca Pederoda del Museo Casa Carlo Goldoni; la pluricampionessa di voga alla veneta Gloria Rogliani; Eleonora Fuser, attrice professionista e operatrice culturale; Maurizio Salvalaio, presidente Casinò di Venezia; Massimo Checchetto, direttore artistico Carnevale di Venezia;, Davide Scalzotto, capo cronista de Il Gazzettino, redazione di Venezia; Paolo Polato, membro del Direttivo Nazionale ADUSBEF; Matteo Zava, sales manager Costa Crociere Triveneto; Marco Vidal, chief executive officer The Merchant of Venice; Claudio Vernier, presidente Associazione Piazza San Marco, Francesco Briggi, Atelier Pietro Longhi. Oltre ai 13 membri, a dirigere le selezioni, c’è stata la “madrina” della Festa delle Marie, Maria Grazia Bortolato.

Il corteo storico

Il corteo storico delle Marie si svolgerà sabato 15 febbraio e partirà, come di consueto, da San Pietro di Castello verso le 14.30 e percorrerà via Garibaldi e Riva degli Schiavoni fino ad arrivare a Piazza San Marco intorno alle 16.00 per la presentazione ufficiale al pubblico presente. La manifestazione rievoca in chiave moderna il rapimento e la liberazione di dodici promesse spose ai tempi del doge Pietro Candiano III (1039). All'inizio del IX secolo il 2 febbraio di ogni anno, giorno della purificazione di Maria, le dodici più belle fanciulle del popolo scelte a rappresentare la città Si radunavano insieme ai loro promessi sposi nella chiesa di San Pietro di Castello, per ricevere la benedizione nuziale. Bruno Tosi, noto regista e operatore culturale, scomparso nel 2012, ha rilanciato a Venezia dopo secoli di abbandono, questa meravigliosa tradizione che oggi viene portata avanti dall'infaticabile "mamma" di tutte le Marie Maria Grazia Bortolato. Il corteo è accompagnato dai gruppi storici in costume del C.E.R.S. e dalle associazioni Amici del Carnevale di Venezia, Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia, Associazione Dame e Cavalieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Coronavirus, attenzione al massimo in Veneto. Zaia: «Pronti a misure drastiche»

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • La due volte premio Oscar Emma Thompson da oggi è residente a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento