Finanza e polizia locale fanno piazza pulita a Chioggia: sequestrati 4 mila pezzi illegali

Continuano i controlli e i sequestri di merce del mercato abusivo sulla spiagge di Sottomarina. Operazione congiunta di Fiamme Gialle e Municipale per togliere di mezzo gli oggetti irregolari

Dieci sequestri, più di 4 mila oggetti di vario tipo sottratti dal mercato, controlli anche ai banchi con regolare nulla osta comunale: operazione congiunta di finanza e polizia locale, venerdì, a Sottomarina, per togliere di mezzo la merce illegale.

Basi logistiche

Sono stati sanzionati due ambulanti autorizzati che esercitavano l'attività commerciale in maniera irregolare, costituendo vere e proprie basi logistiche per gli abusivi che, approfittando del banco di vendita legittimato dal nulla osta comunale, appoggiano la loro mercanzia nelle adiacenze creando veri e propri mercatini all'aperto.

Migliaia di pezzi sequestrati

L'intensa azione coordinata ha sinora portato al sequestro di oltre 12.600 pezzi, pari a quasi il 90% di quanto sequestrato durante tutta la stagione 2017. I servizi congiunti, svolti dai militari delle compagnie guardia di finanza di Chioggia, e Pronto Impiego di Venezia, e dal personale della polizia locale, proseguiranno ancora e con maggiore intensità per tutta la stagione balneare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento