Nuovo passo barca da Bibione a Vallevecchia, percorso gratuito per riscoprire il territorio

Domenica 29 dicembre dalle 10.00 alle 16.00 sarà inaugurato il nuovo passo barca gratuito tra Porto Baseleghe e Caorle con destinazione Vallevecchia e Brussa

Domenica 29 dicembre dalle 10.00 alle 16.00 sarà inaugurato il nuovo passo barca tra Porto Baseleghe (nei pressi dei Casoni) e Caorle con destinazione Vallevecchia e Brussa. Il nuovo servizio, attivo solo con prenotazione telefonica al numero 347 9922959, consentirà l'attraversamento gratuito per gruppi fino a sette persone con bici al seguito.

Già dall’anno scorso il comune ha attivato un servizio di attraversamento del fiume Tagliamento tra Bibione e Lignano per il trasporto con obiettivi turistico-ricreativi di persone con biciclette al seguito. Dall’aprile ad ottobre 2019 questo servizio ha registrato presenze giornaliere fino a 700 persone per un totale di 75.000 passeggeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sviluppo del territorio è uno degli obiettivi prioritari del sindaco Pasqualino Codognotto che ha detto: «Il comune (socio di Vegal) dalla fase di redazione del progetto “Inter Bike II” ha manifestato l’esigenza di attivare il servizio boat and bike nell’ambito del sistema turistico litoraneo al fine di avviare il collegamento bici-barca fra Bibione e Vallevecchia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento