Parcheggiare con lo smartphone a Chioggia si può: arriva l'app MyCicero

La società servizi territoriali SST, che gestisce la sosta a pagamento nel Comune di Chioggia, in questi giorni ha reso operativa la possibilità di pagare il parcheggio negli stalli blu

Cittadini e turisti possono pagare solo il tempo effettivo di sosta grazie alla App Mycicero. La società servizi territoriali SST, che gestisce la sosta a pagamento nel Comune di Chioggia, in questi giorni ha reso operativa la possibilità di pagare il parcheggio negli stalli blu tramite lo smartphone e l’app Mycicero. Per l’utente ci sono tanti vantaggi e nessun costo aggiuntivo.

Come funziona

Come funziona? Non è necessario recarsi al parcometro, ma, una volta parcheggiata l'auto, basterà attivare l’inizio sosta tramite l’app Mycicero (da scaricare da Google play o Apple store) e decidere il tempo presunto di fine sosta. Infatti, con la geolocalizzazione attiva, Mycicero dirà l’importo di addebito per la sosta che non contiene nessun ulteriore costo accessorio: come se si pagasse direttamente al parcometro, senza però dover cercare le monete e senza bisogno di esporre il ticket sul parabrezza del veicolo. «Abbiamo voluto confermare le innovazioni programmate in collaborazione con la nostra società partecipata SST – spiega l'Assessore ai Trasporti e alle Partecipate Daniele Stecco – per il miglioramento dei servizi ai cittadini. Questa applicazione è utile perché consente agli utenti di interrompere la sosta o prolungarla, a seconda delle esigenze, addebitando solo i minuti effettivi utilizzati, con conseguente risparmio della sosta non usufruita. 15 minuti prima della scadenza della sosta, una notifica sullo smartphone avviserà l'utente e sarà possibile anche prolungare da remoto la sosta del tempo necessario ed evitare così multe e corse affannose al veicolo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche altrove

Il servizio con App Mycicero è attivo anche in altri Comuni limitrofi (es. Padova, Venezia e Verona) per cui l’utente che ha caricato il credito tramite i molti canali a disposizione (carte di credito, servizi di pagamento postali, ecc…) lo potrà utilizzare anche per pagare i servizi in altre città, continuando a parcheggiare “smart” e non solo; infatti oltre alla sosta si possono acquistare anche i biglietti del treno e autobus. Oggi è in distribuzione ai cittadini un volantino informativo e i parcometri sono dotati di un'apposita etichetta informativa dell'App Mycicero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento