menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ocio al caldo" 2019: attivo fino al 15 settembre il piano contro le ondate di calore

L'iniziativa, realizzata anche quest'anno dal Comune di Venezia, ha l'obiettivo di promuovere per l'estate alcune azioni rivolte in particolare agli anziani e alle altre categorie di persone a rischio che più possono risentire negativamente degli effetti del caldo

E' operativo dall'inizio del mese di giugno, e fino al prossimo 15 settembre, il “Piano di risposta agli effetti sulla salute delle ondate di calore 2019”, realizzato anche quest'anno dal Comune di Venezia - Settore Protezione civile e Settore Servizi alla persona e alle famiglie - in collaborazione con l'Ulss 3 Serenissima, con l'obiettivo di promuovere per l'estate alcune azioni rivolte in particolare agli anziani e alle altre categorie di persone a rischio che più possono risentire negativamente degli effetti del caldo.

Piano con info utili

Un piano accurato per informare in modo puntuale gli anziani, essere loro vicini con proposte e consigli, grazie anche all'attivazione di un call center dedicato raggiungibile al numero 0415351904 (dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 17.30), che fornisce indicazioni utili per evitare i rischi derivanti dalle ondate di calore, informazioni sui servizi sociali e sanitari presenti sul territorio e al quale si possono segnalare casi di cittadini che si trovano in condizioni problematiche. Per affrontare le ondate di calore – classificate con i colori verde, arancio e rosso a seconda del livello di rischio, da nullo ad elevato – è in distribuzione in città anche un opuscolo con l’elenco dei luoghi climatizzati del centro storico, isole e terraferma, compresi  musei e biblioteche, e tutti i consigli per difendersi dal caldo, come bere almeno 2 litri di acqua al giorno e non uscire nelle ore più calde della giornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento