Una targa di riconoscimento per tutti i locali che hanno detto «no» alle slot machine

L'iniziativa è del Comune di Venezia, nell'ambito delle attività promosse per il contrasto della ludopatia e del gioco d'azzardo

Una targa di ringraziamento per tutte le attività economiche che non hanno mai installato o hanno rimosso dai loro locali gli apparecchi slot, vlt e awp. L'iniziativa è del Comune di Venezia e rientra nell'ambito delle attività promosse per prevenire e contrastare la ludopatia e il gioco d'azzardo patologico. Sarà cura dell'amministrazione comunale, attraverso un suo rappresentante, consegnare ufficialmente il riconoscimento ad ogni attività che ne farà richiesta compilando il modulo online disponibile sul sito web del Comune (LINK).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi può aderire

All'iniziativa potranno aderire bar, osterie, ristoranti, pizzerie, tabaccherie e tutte le altre attività che, pur avendone possibilità, hanno deciso di non installare gli apparecchi per il gioco o di rimuoverli se precedentemente installati. «Da tempo - ha commenta l'assessore alla Coesione sociale Simone Venturini - la nostra amministrazione si è contraddistinta per la grande attenzione e preoccupazione per il fenomeno della ludopatia e la proliferazione di macchine per il gioco con vincite in denaro. Da subito ci siamo attivati per varare una serie di provvedimenti in grado di contrastare questa allarmante proliferazione e per tutelare la salute e l'integrità delle persone più fragili e del patrimonio delle famiglie. Il mio ringraziamento va a tutte le attività che vorranno aderire all'iniziativa, ai loro clienti, che ogni giorno scelgono quei locali, e alle associazioni di categoria che, sono certo, ci aiuteranno ad informare i loro associati circa l'importanza di questa iniziativa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento