menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Venezia 75 il grande cinema italiano diventa protagonista di tre nuovi francobolli

“Il giorno della civetta”, “I soliti ignoti”, “C’era una volta il West” i film prescelti

"Il giorno della civetta", "I soliti ignoti", "C’era una volta il West". Questi i tre film a cui sono liberamente ispirati i 3 francobolli dedicati al cinema italiano presentati giovedì mattina in occasione della 75. Mostra del Lido. L'impaginazione richiama il formato della pellicola cinematografica. Presenti all'incontro l'assessore al Bilancio Michele Zuin e il presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta.

Francobolli, una forma d'arte

"Ringrazio Poste italiane - ha dichiarato Zuin - per aver scelto il Lido di Venezia e la Mostra del Cinema per questo momento speciale. La filatelia mi ha sempre affascinato e la considero una forma d’arte che, in questo caso, oggi celebra un’altra forma d’arte, quella cinematografica. Si usano sempre meno le lettere e quindi anche i francobolli per comunicare, ma io resto alla vecchia maniera e credo non si debba perdere questo patrimonio, anche culturale, legato ai servizi offerti da Poste italiane. Perciò a Natale, ad esempio, mi piace inviare ancora gli auguri con un biglietto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento