Attualità

Il francese l'Événement vince il Leone d'Oro a Venezia 78

Il film sull'aborto si aggiudica la statuetta più ambita della Mostra del Cinema di Venezia 2021. A Paolo Sorrentino il Leone d'Argento per È stata la mano di Dio

È l'Événement di Audrey Diwan a vincere il Leone d'Oro alla 78° edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il film francese che affronta il tema dell'aborto ha conquistato il premio più ambito di Venezia 78. Tra gli altri riconoscimenti assegnati dalla giuria c'è la Coppa Volpi come miglior attore che va all'interpretazione di John Arcilla nel film filippino On the job: The Missing 8 e quella per migliore attrice a Penelope Cruz per il suo ruolo nel film Madres Paralelas. Per quanto riguarda la sezione orizzonti il miglior film è il lituano Piligrimai mentre il Leone d'Argento va a È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. 

Tutti i vincitori di Venezia 78

Miglior film: L'Événement di Audrey Diwan
Coppa Volpi per miglior attrice: Penelope Cruz per Madres Paralelas
Coppa Volpi per miglior attore: John Arcilla in  On the Job: The Missing 8
Migliore sceneggiatura: The Lost Daughter di Maggie Gyllenhaal
Premio speciale della giuria: Il buco di Michelangelo Frammartino
Miglior attore/attrice emergente (Premio Mastroianni): Filippo Scotti in È stata la mano di Dio

Leone D'Argento Miglior Regia: Jane Campion per The Power of the dog 

Leone D'Argento Gran Premio della Giuria: È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino

I vincitori della sezione Orizzonti

Miglior film: Piligrimai by Laurynas Bareisa
Miglior regia: A plein temps di Eric Gravel
Premio speciale: El gran Movimento di Kiro Russo 
Miglior attrice: Laure Kalamy
Miglior attore: Karich Neang in Bodeng Sar
Miglior sceneggiatura: Cenzorka (107 madri) di Peter Kerekes
Miglior cortometraggio: Los huesos d cristobal Leon e Joaquin Cocina

Leone del Futuro premio opera prima "Luigi De Laurentis": Immaculat di Monica Stunn e George Chiper-Lillemark

Miglior film Orizzonti Extra: The Blind Man who did not want to see Titanic di Teemu Nikki

Miglior storia in realtà virtuale, Miglior esperienza in realtà virtuale e Miglior VR: End of Night di David Adler

Best VR Experience: Le Bal de Paris de Blanca Li

Miglior opera VR: Gliath: Play with Reality di Barry Gene Murphy e May Abdalla

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il francese l'Événement vince il Leone d'Oro a Venezia 78

VeneziaToday è in caricamento