Opere d'arte, degustazioni e lezioni: l'asta di beneficenza per sostenere il Festival dei Matti

In attesa del Festival dei Matti, l’iniziativa culturale ideata dalla psicologa e piscoterapeuta Anna Poma nel 2009 per riportare il tema della salute mentale al centro della riflessione sociale, domenica 30 agosto dalle ore 18.00 alle ore 20.00 si terrà, presso l’ecosteria Laguna Libre di Venezia, un’asta di beneficenza organizzata per sostenere l’undicesima edizione del festival che, quest’anno, prenderà forma dal 6 all'8 novembre.

L’evento, gestito dai volontari della Cooperativa Con-tatto di Venezia che da undici anni organizza il festival, proporrà alla cittadinanza ventitré lotti, comprendenti opere d’arte, oggettistica di valore, lezioni di voga e di pianoforte, visite culturali, degustazioni, aperitivi, e una mistery box contenente un oggetto oppure la possibilità di un'esperienza da vivere da soli o in compagnia.

I lotti verranno presentati dal regista e attore teatrale Mattia Berto, che rivestirà il ruolo eccezionale di battitore d’asta, coadiuvato dalle assistenti Elisa e Elena Bertocco: «Credo profondamente in questo progetto perché io stesso lavoro su un teatro di totale inclusione. Sono molto contento di sostenere questa causa: la mia sarà un’asta performativa, nella quale metterò in scena le mie doti istrioniche per tutta la durata dell’evento. Sarò un “cappellaio matto” al servizio dell’iniziativa» spiega entusiasta Mattia che, dal 2013, ospita il festival nel suo Teatrino Groggia, proponendo, per l'occasione, anche laboratori teatrali impegnati nel sociale.

Anna Poma e Mattia Berto-2

Realizzato e cresciuto in questi anni grazie ai contributi di istituzioni, associazioni e partner sensibili alle tematiche proposte, insieme al lavoro di molti volontari e sostenitori, in undici anni il Festival dei Matti ha portato a Venezia grandi personalità del mondo della cultura come scrittori, poeti, antropologi, musicisti, registi e curatori. Tutto il ricavato dell’asta verrà utilizzato per sostenerne l’undicesima edizione. 

L’evento si terrà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. L’ingresso è gratuito ma è consigliata la prenotazione. Per informazioni, prenotazioni e offerte sui lotti, è attivo l’indirizzo mail dell’iniziativa. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Da Telethon a Ballando con le Stelle: Federico Malaman al Teatro del Parco

    • 18 aprile 2021
    • Teatro del Parco

I più visti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent
  • Mostra fotografica "Il viaggio", tempo spezzato

    • dal 27 febbraio al 27 aprile 2021
    • Bacaro dei Storti
  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent
  • Un weekend Strabiologico: prodotti biologici e artigianato in Villa Loredan

    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • Villa Loredan
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento