menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il direttore Barbera alla presentazione della Mostra a Roma (©TM News Infophoto)

Il direttore Barbera alla presentazione della Mostra a Roma (©TM News Infophoto)

Mostra del Cinema di Venezia 2012: crisi, Englaro e "Servillo contro tutti"

Giovedì presentata la kermesse del Lido che iniziaerà il 29 agosto. Diciotto le pellicole in gara, tra cui tre di registi italiani e un titolo "top secret". Attesi in Laguna Ben Affleck e Zac Efron

Sarà una Mostra del Cinema che più che dalle passioni forti, dai sentimenti, dall'amore, si farà guidare dalla ricerca di un equilibrio in una crisi economica che toglie i punti di riferimento. Una crisi analizzata, riprodotta e a volte esorcizzata nelle pellicole che verranno proiettate al Lido. In ogni caso i nomi di registi e attori protagonisti della kermesse dietro e davanti alla cinepresa destano molto interesse, almeno per un pubblico di appassionati cinefili più che al glamour.

Terence Malick, Marco Bellocchio, Brian De Palma, Takeshi Kitano, Daniele Ciprì, Francesca Comencini, questi alcuni tra i registi che si contenderanno il Leone d'Oro, che verrà assegnata dalla giuria presieduta dal produttore Michael Mann, e in cui siederanno anche Matteo Garrone, Laetitia Casta, Marina Abramovic, Peter Ho-Sun Chan, Ari Folman, Ursula Meier, Samantha Morton, Pablo Trapero.

GLI ITALIANI IN GARA E GLI ALTRI - "Bella Addormentata" di Marco Bellocchio, "E' stato il figlio" di Daniele Ciprì e "Un giorno speciale" di Francesca Comencini sono i tre film italiani in gara al Lido, cui si aggiungono "Après Mai (Something in the Air)" di Olivier Assayas, "At any price" di Ramin Bahrani, "La cinquième saison" di Peter Brosens e Jessica Woodworth, "Lemale et ha'chalal" di Rama Burshtein, "Passion" di Brian De Palma, "Superstar" di Xavier Giannoli, "Pieta" di Kim Ki-duk, "Outrage beyond" di Takeshi Kitano, "Spring breakers", di Harmony Korine, "To the wonder" di Terrence Malick, "Sinapupunan (Thy womb)" di Brillante Mendoza, "Linhas de Wellington" di Valeria Sarmiento, "Paradies: glaube (Paradise: faith)" di Ulrich Seidl, "Izmena (Betrayal)" di Kirill Serebrennikov.

All'elenco manca il nome del 18esimo film in concorso. Ancora top secret. "Non sarà cinese", ha dichiarato scherzando Alberto Barbera, che lo annuncerà a ridosso della manifestazione. Stesso numero di pellicole per la sezione "Orizzonti".

GLI ITALIANI FUORI CONCORSO - "Clarisse" di Liliana Cavani, "Sfiorando il muro" di Silvia Giralucci e Luca Ricciardi, "Medici con l'Africa" di Carlo Mazzacurati, "La nave dolce" di Daniele Vicari: sono quattro i documentari italiani presenti nella sezione Fuori Concorso - Proiezioni speciali.

LE STAR ATTESE IN LAGUNA - Per quanto riguarda l'Italia l'attore Toni Servillo dovrà battere se stesso per la coppa Volpi. Ha recitato sia nel film di Bellocchio che in quello di Ciprì. Attesi al Lido Ben Affleck, Pierce Bronsan, Isabelle Huppert, Wynona Ryder, Susan Sarandon, James Franco, Nick Nolte, Zac Efron, Dennis Quaid, Naomi Rapace, Selena Gomez, Javier Bardem, John Malkovich, Shia LaBeouf e Stanley Tucci, Michael Shannon, Gerard Depardieu, Kristin Scott Thomas, Claudia Cardinale.

FILM D'APERTURA E INAUGURAZIONE - La kermesse inizierà il 29 agosto, quando Kasia Smutniak farà da madrina alla serata di gala sul palco della Sala Grande del Palazzo del Cinema. Verrà proiettato "The Reclutant Fundamentalist", il nuovo film diretto dalla regista indiana Mira Nair. Tratto dal romanzo omonimo di Mohsin Hamid, best seller internazionale tradotto in 25 lingue, è un thriller politico che racconta la storia di un giovane pakistano che lavora a Wall Street, la cui vita viene stravolta a seguito dell'attacco alle Torri gemelle dell'11 settembre 2001.

GRANDI MAESTRI -  Grandi maestri anche fuori concorso: Robert Redford con 'The company you keep', Spike Lee con 'Bad 25' (il documentario su Michael Jackson) e l'ultracentenario regista portoghese Manoel De Oliveira con ''O gebo e a sombra'. In più Susan Bier e Jonathan Demme.

 

MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2012

TUTTI I FILM In concorso e non

LA MADRINA Kasia Smutniak "padrona di casa"

IL TRAILER "La Bella Addormentata" di Bellocchio

I BIGLIETTI Tutte le informazioni

IL FILM INAUGURALE "The Reclutant Fundamentalist" di Mira Nail

BELLOCCHIO AL FESTIVAL Porta al Lido il fim su Eluana Englaro

I COMPONENTI DELLA GIURIA UFFICIALE Laetitia Casta, Matteo Garrone, Ari Folman

FAVINO E KAPUR Presidenti di giuria sezione Orizzonti e "Opera Prima"

PRESIDENTE DELLA GIURIA Il produttore Michael Mann

MOSTRA DEL CINEMA I probabili ospiti e film in concorso

LEONE D'ORO ALLA CARRIERA Assegnato a Francesco Rosi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento