I Marmaja Al Conestoga di Mestre

Venerdì 10 Gennaio 2014 alle 21:30 I Marmaja arrivano al Conestoga per presentare il nuovo CD: “Come le pagine dei libri letti”. E' l’album con cui i Marmaja festeggiano il loro ventennale. E’ il loro quinto disco ufficiale ed è anche il primo capitolo di un progetto dal intitolato “Al cuore Marmaja, al cuore…”. Dodici canzoni come pallottole che puntano al cuore, con  uno stile ormai collaudato al crocevia tra folk rock e canzone d’autore, ma cariche di un’energia contagiosa, quasi inedita per il gruppo. Canzoni che interrogano il cielo, suggestionate dai versi del poeta bolognese Gilberto Centi o da “Altri Libertini” di Tondelli. Tra le tracce anche “Se stasera ti va”, brano secondo classificato nel contest di Caterpillar – Radio 2 “M’illumino di meno”. Come da tradizione, anche questa nuova produzione si avvale del contributo di ospiti eccellenti: all’album partecipano Luigi “Grechi” De Gregori – che duetta in un riarrangiamento della sua “Pastore di Nuvole” – e l’attore Natalino Balasso che chiude le tracce spiegando, a modo suo, di cosa parla il disco e chi sono i Marmaja.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La cover band ufficiale dei Queen celebra i 50 anni del gruppo rock a Jesolo

    • 27 febbraio 2021
    • PalaInvent

I più visti

  • Il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato MEGA a Marghera

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • Marghera
  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • La cover band ufficiale dei Queen celebra i 50 anni del gruppo rock a Jesolo

    • 27 febbraio 2021
    • PalaInvent
  • I due gemelli veneziani in streaming su Backstage per l'anniversario di nascita e morte di Goldoni

    • Gratis
    • dal 6 al 25 febbraio 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento