Sabato, 25 Settembre 2021
Cultura San Marco / Piazza San Marco

A San Marco si respira la magia del Natale: accesi l'albero e le luminarie

Pieno clima festivo in piazza e piazzetta San Marco. Accesa anche l'installazione luminosa che darà un aspetto unico alla torre campanaria

Un venerdì in cui si è cominciata a respirare a pieni polmoni l'aria magica del Natale. Un inizio di fine settimana dai contorni festivi quello di piazza San Marco, con l'accensione delle luminarie e dell'albero di Natale in Piazzetta, oltre all'inagurazione dell'installazione luminosa "Art Light Flags" di Mario Arlati, che per il prossimo mese garantirà al campanile di San Marco un fascino del tutto particolare. Ad incorniciare l'evento, presentato dall'associazione Piazza San Marco e dalle famiglie Rey del Gran Caffè Lavena a partire dalle 18, sono state le voci dei Vocal Skyline, che hanno allietato i numerosi presenti.

Luminarie e albero

Le luminarie che decorano gli archi delle Procuratorie, così come quelle delle calli limitrofe e, dall’anno scorso, l’albero di Natale in Piazzetta San Marco, sono sponsorizzate dai soci dell'associazione, commercianti e individuali, in partnership con Blachère Illumination e Vela spa, perché la piazza e tutta l’area marciana diventino, durante le festività di Natale, un luogo ancora più unico. Le illuminazioni e creazioni decorative a Led sono state realizzate da Blachère Illumination, così come l'albero di piazzetta San Marco, struttura di design in alluminio e sfere, a ricordare le cupole della Basilica di San Marco, alta 12 metri, su una base d’oro a specchio.

Campanile illuminato

La torre del campanile di San Marco, invece, sarà illuminata dall’installazione luminosa Art Light Flags di Mario Arlati: bandiere colorate, pacchi natalizi e il Leone di San Marco conferiranno al campanile nuovo ritmo e luce, a simboleggiare il flusso affettuoso e variopinto degli ospiti che animano Venezia.

Brugnaro: «Natale sia simbolo di rinascita»

Presente all'accensione anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che ha sottolineato l'importanza del vivere civico e delle iniziative della comunità. «Le illuminazioni partono da qua - ha commentato - perché è il centro istituzionale della città. Un ringraziamento va anche a chi pulisce, a chi garantisce la sicurezza, ai pompieri. Ho fiducia che questa città ce la faccia. Siamo usciti da una difficile situazione economica di bilancio, ora vogliamo una città viva. Pensiamo a giovani e bambini. Natale sia simbolo di nascita e, mi auguro, di rinascita».

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Marco si respira la magia del Natale: accesi l'albero e le luminarie

VeneziaToday è in caricamento