"Crispy Opening Party" con The Analougue Cops al Roov

Restoration Label Night, il grande party d'apertura al Roov, ex fucina Controvento.

Restoration è l'etichetta discografica di Lucretio e Marieu, conosciuti ai più come The Analogue Cops. Nel 2006, durante gli anni più bui per il vinile e per le macchine si rifugiarono a Berlino, sulla sponda europea del lago Michigan. Il loro obiettivo era la restaurazione dell'uso del vinile e dell'hardware nella dance underground, e un ritorno alla supremazia dell'interazione uomo-macchina negli standard di produzione.

Quasi dieci anni dopo, con quasi un centinaio di dodici pollici stampati, remixes per artisti del calibro di Moodymann, un numero innumerevole di progetti paralleli con artisti tra i quali Steffi e Blawan, il loro lavoro continua più agguerrito che mai. Nonostante il loro suono raw sia diffuso e imitato da molti (spesso con disastrosi risultati), il loro obiettivo continua ad essere la condivisione di valori etici ed estetici propri della Techno e dell'House music. Ad accompagnarli, Redshape; produttore veterano che ha calcato già numerose volte i palcoscenici più importanti del panorama mondiale.

Il suo live é trascinante e tagliente, il suo suono è una sapiente interpretazione teutonica della techno di Detroit. Nessuno meglio del Crispy, poteva offrire una migliore serata di gala per il ritorno dei profeti in patria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento