Enrica Bacchia e Rosa Emilia in concerto a Venezia per la libertà delle donne

Riceviamo e pubblichiamo:

"La terrazza panoramica dell'Hotel Carlton On The Grand Canal di Venezia, per la maratona di concerti e solidarietà al femminile "Women for Freedom in Jazz", ospiterà la grande cantante jazz, apprezzata anche oltreoceano, ENRICA BACCHIA e la sensibile compositrice e interprete di Salvador di Bahia ROSA EMILIA con un progetto inedito .

Obiettivo dell'iniziativa, che vede impegnate le più importanti cantanti jazz del Nordest, è sostenere i progetti dell'organizzazione umanitaria WOMEN FOR FREEDOM, a cui saranno destinati 3 euro per ogni ingresso (a 15 euro con prima consumazione compresa).

MERCOLEDÌ 12 LUGLIO ALLE 21
MADRIGAL - Rosa Emilia Dias, voce, Giovanni Buoro, chitarra
Il significato di "Madrigal" spiega bene il concerto di Rosa Emilia Dias & Giovanni Buoro: piccola composizione poetica che sintetizza un pensiero delicato. Dunque, recitare un madrigale è un momento molto intimo e intenso ed è quello che succede nella performance. Dopo alcuni anni di collaborazione, Rosa e Giovanni presentano le loro nuove composizioni, e non solo, in un concerto semplice e raffinato, fatto alla vecchia maniera della vera bossa nova brasiliana, ossia con la chitarra e la voce, riempiendo lo spazio musicale nella ricerca di tradurre le minuscole inflessioni della poesia cantata in musica da ascolto. Nel repertorio, classici come "Dindi", "Vivo Sonhando", "Eu Sei Que Vou Te Amar" e "Carinhoso" convivono con brani inediti tratti dal nuovo album in uscita, "Madrigal".

VENERDÌ 14 LUGLIO ALLE 21
ENRICA BACCHIA E MASSIMO ZEMOLIN DUO - Enrica Bacchia, voce, Massimo Zemolin, chitarra 7 corde
La libertà di interpretazione intesa nel senso più esteso del termine è la caratteristica principale del progetto che Enrica Bacchia (una delle migliori voci del jazz europeo) e Massimo Zemolin (originale e poliedrico chitarrista con la sua chitarra 7 corde) portano avanti da alcuni anni. Il motore principale è lo scambio reciproco di idee ed emozioni che si trasformano in tempo reale in strade da percorrere. Una grande occasione per abbandonarsi alla vera creatività musicale: affrontando salite, docili discese, momenti di quiete e slanci ritmici, il duo propone una rilettura di brani del repertorio italiano, jazz e brasiliano in cui niente è dato per scontato se non la passione di cantare e suonare dei due musicisti.

L'ingresso è a 15 euro con prima consumazione compresa, 3 euro dei quali andranno all'organizzazione umanitaria https://www.womenforfreedom.org/".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent

I più visti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent
  • Mostra fotografica "Il viaggio", tempo spezzato

    • dal 27 febbraio al 27 aprile 2021
    • Bacaro dei Storti
  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent
  • Un weekend Strabiologico: prodotti biologici e artigianato in Villa Loredan

    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • Villa Loredan
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento