Il Mercante di Venezia apre la stagione teatrale 2016/2017 del Teatro Goldoni

Apertura d’eccezione nel segno di Shakespeare per la Stagione del Teatro Stabile del Veneto. Il 19 ottobre alle 20.30 sarà infatti Jonathan Pryce ad inaugurare il cartellone del Teatro Goldoni di Venezia vestendo i panni di Shylock in The Merchant of Venice per la regia di Jonathan Munby, nell’esemplare messa in scena della compagnia dello Shakespeare’s Globe di Londra nell’unica tappa italiana della sua tournée. La scelta di The Merchant of Venice è, peraltro, particolarmente significativa nell’anno in cui si ricordano i 500 anni dalla creazione del Ghetto di Venezia.

Pryce, grande attore di teatro, celebre anche per le sue numerose apparizioni cinematografiche, tra cui Brazil e la trilogia de I Pirati dei Caraibi, oltre che per la sua partecipazione alla serie televisiva Il trono di spade - sarà affiancato dalla figlia Phoebe, nel ruolo di Jessica. Lo spettacolo, in un allestimento spettacolare e rigoroso come è caratteristica della celebre compagnia inglese, è in lingua originale con sovratitoli in italiano e sarà al Teatro Goldoni fino al 21 ottobre.

Sempre nel solco delle celebrazioni per il 400° anniversario shakespeariano, a The Merchant of Venice farà seguito, sempre al Teatro Goldoni dal 26 al 30 ottobre, e successivamente al Verdi di Padova, Giulio Cesare nella personale versione di Alèx Rigola, con Michele Riondino nel ruolo di Antonio e un’attrice, Mariagrazia Mandruzzato in quello di Cesare. Un’importante produzione del Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale che ha debuttato con successo lo scorso luglio, nell’ambito del Festival shakespeariano di Verona e che sarà in tour nella prossima stagione nelle maggiori sale italiane.

Jonathan Pryce è attore di teatro, musical e cinema. Nel 1980 vince l'Olivier Award per la sua interpretazione di Hamlet, segnalandosi come uno dei più interessanti e raffinati attori teatrali della sua generazione. Si mette in luce anche come interprete di musical quali Miss Saigon - che gli vale il Tony Award - Oliver! e My Fair Lady. Al cinema esordisce in Brazil di Terry Gilliam a fianco di Robert De Niro nel 1985. Nel 1988, è ancora con Terry Gilliam in Le avventure del barone di Münchausen. Dopo Evita di Alan Parker, ha interpretato Elliot Carver nel film di James Bond del 1997, Il domani non muore mai. È tra i protagonisti della trilogia dei Pirati dei Caraibi di Gore Verbinski e tra gli interpreti della serie televisiva Il trono di Spade nel ruolo dell’ascetico Alto Passero.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento