Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

  • Dove
    Teatro La Fenice
    Campo San Fantin, 1965
  • Quando
    Dal 11/12/2019 al 12/11/2020
    Orari vari
  • Prezzo
    Gli abbonamenti alla Stagione 2020 sono in vendita dal 7 ottobre al 11 dicembre 2019. I biglietti per i singoli spettacoli saranno in vendita a partire dal 16 novembre
  • Altre Informazioni

Grandi novità per la Stagione 2020 di Musikàmera, in programma dall’11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020, che si presenta più ricca quanto a idee, temi, numero di eventi e scelta degli interpreti. Pur rimanendo invariato il numero dei dodici concerti in doppio turno alle Sale Apollinee e dei due in Sala Grande, vi si aggiungono otto appuntamenti che propongono aspetti peculiari della letteratura cameristica degli ultimi tre secoli. La quarta Stagione di Musikàmera conta nel 2020 un totale di 34 concerti al Teatro La Fenice, articolati in 22 differenti programmi tutti con interpreti di selezionatissimo livello artistico. A ciò si aggiungono le 12 lezioni-concerto della rassegna Musik@giovani, rivolta agli studenti del territorio veneziano. Una programmazione che mira sempre più a divulgare il grande repertorio strumentale e vocale da camera dal Seicento al Novecento, affrontando un arco cronologico e un panorama stilistico ampi e articolati.

Prendendo in esame le varie epoche, si nota che viene ampliata rispetto agli anni precedenti la presenza della musica barocca: un concerto viene dedicato alla triade dei compositori nati nel 1685: Bach, Handel e Scarlatti; uno a Bach e al figlio Carl Philipp Emanuel; un concerto è dedicato a Giuseppe Tartini, di cui nel 2020 ricorre il 250° anniversario della morte (iniziativa in collaborazione con il progetto “Tartini 2020” promosso dall’Università di Padova e dagli Amici della Musica di Padova).

La componente del periodo classico comprende, oltre a pezzi di Haydn e Mozart, una scelta di brani beethoveniani: le Sonate per pianoforte op. 13 “Patetica” e op. 111, le Sei Variazioni op. 34: la Sonata per violino e pianoforte op. 24 “Primavera”, la Sonata per violoncello e pianoforte op. 5, il Trio op. 11, alcune delle Scottish Songs op. 108 e la prosecuzione dell’integrale dei quartetti.

Più contenuta ma particolarmente interessante è la sezione ottocentesca, nella quale spiccano alcuni capolavori di Schubert: Sonata per pianoforte D960, Rondò per violino D895, Sonata per violoncello e pianoforte D821 “Arpeggione”, Ottetto D803. Poi Schumann e Brahms per quanto riguarda l’area tedesca; Chausson, Debussy e Ravel per quella francese, e per il resto Mussorgski (con i celeberrimi Quadri da un’esposizione) e Sarasate.

Più marcata risulta la presenza del Novecento europeo, con brani di Richard Strauss, Stravinsky, Bartók, Webern, Poulenc, Britten, Ligeti, fino a composizioni del XXI secolo di Holliger e Fedele. Infine il Novecento storico italiano, di cui s’è detto, presente con brani di Giuseppe Martucci, Giovanni Sgambati, Franco Alfano, Riccardo Zandonai, Alfredo Casella, Giorgio Federico Ghedini, Mario Castelnuovo-Tedesco, Guido Alberto Fano, Silvio Omizzolo, Nino Rota.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice

I più visti

  • Visite guidate gratuite ai Giardini e all'Arsenale di Venezia

    • Gratis
    • dal 15 al 7 July 2020
    • Giardini e Arsenale
  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 December 2019 al 12 November 2020
    • Teatro La Fenice
  • Dieci giorni di cinema all'aperto al Parco Catene

    • fino a domani
    • dal 29 June al 8 July 2020
    • Parco Catene
  • Il programma di Marghera Estate 2020

    • dal 11 al 25 July 2020
    • Piazza Mercato
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento