rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Politica Marghera / Via Ulloa

Via libera di giunta alla nuova Questura di Via Ulloa

Progetto da 100 mila euro che comprenderà anche il commissariato di Marghera, quello di Mestre e gli uffici immigrazione della Prefettura di Venezia

Via libera dalla giunta alla nuova Questura in Via Ulloa a Marghera, su proposta dell’assessore Massimiliano De Martin. «La scuola media ex Monteverdi - spiega De Martin - è già stata demolita a seguito di ordinanza sindacale e il terreno ricade all’interno della Città Giardino di Marghera, normata dalla variante al Prg: la realizzazione della sede distaccata della Questura in un’area dismessa e abbandonata è quindi coerente con le strategie dell’amministrazione comunale di promuovere azioni di recupero, rigenerazione e densificazione dei tessuti urbani degradati nella città già costruita, in attuazione alle politiche di contenimento del consumo del suolo e di miglioramento della qualità urbana ed ambientale».

Il nuovo edificio ospiterà gli uffici della Questura e del Commissariato di Marghera, del Commissariato di Mestre e gli uffici immigrazione della Prefettura di Venezia. Il complesso necessita di ampi spazi, soprattutto per uffici, per alloggi di servizio e spazi collettivi delleforze dell’ordine, di spazi accessori e di servizio (archivi, depositi, magazzini, autorimesse e locali tecnici), per cui è previsto un incremento di superficie lorda del 20% rispetto a quella già assegnata dal vigente piano degli interventi.Proprio nei giorni scorsi il ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili ha approvato il finanziamento, tra i 14 progetti di fattibilità presentati dalla Città metropolitana di Venezia, della progettazione per l’edificazione della nuova sede della Questura e dei commissariati della polizia di Stato a Mestre e Marghera, oltre agli uffici dell’immigrazione della Questura, per un importo di 100.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera di giunta alla nuova Questura di Via Ulloa

VeneziaToday è in caricamento