menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra auto blu e auto grigie Venezia "fa il pieno": sono 161 i veicoli dichiarati

I dati forniti dal ministero della Pubblica amministrazione posizionano Ca' Farsetti terza in Veneto con 53 mezzi e Ca' Corner seconda, dietro "l'inarrivabile" Provincia di Belluno, con 47

In tutto sono 161 le auto blu e le auto grigie a disposizione degli enti locali veneziani. Almeno secondo i dati caricati online dal ministero della Pubblica amministrazione. L'ex titolare del dicastero Renato Brunetta aveva fortemente voluto il censimento dei veicoli di rappresentanza e di servizio presenti sul territorio nazionale. Il suo successore Filippo Patroni Griffi lo ha accontentato. Segnalate sia le auto di grossa cilindrata (tra cui il curioso caso di una Ferrari intestata al Comune di Bassano del Grappa, ma l'amministrazione dichiara che è un errore), le vere e proprie "auto blu" quindi, sia i più semplici veicoli di servizio, le cosiddette "auto grigie". A questi numeri si possono aggiungere anche i 377 veicoli dichiarati dalla Regione Veneto (primato in Italia), anche se probabilmente dislocati su un territorio molto più vasto.

IL COMUNE DI VENEZIA - Sono 53 le auto a disposizione di Ca' Farsetti, 52 di proprietà e una a noleggio senza conducente. Di queste 10 hanno cilindrata superiore a 1.600, soglia considerata discriminante tra auto blu e auto grigia. La stragrande maggioranza (41) sono veicoli con cilindrata da 1.100 a 1.599. Le macchine a disposizione degli uffici sono 47, mentre quelle  di marchio Fiat sono 46. Davanti a Ca' Farsetti in Veneto si posizionano i Comuni di Padova, con 107 veicoli, di cui 100 di proprietà, e di Verona, che ha a disposizione 73 veicoli.

CA' CORNER - La Provincia, invece, si posiziona al secondo posto in regione. Dietro "l'inarrivabile" amministrazione provinciale di Belluno, forte dei suoi 377 veicoli di proprietà. Probabilmente il dato bellunese è "drogato" dal corpo di mezzi in forza al servizio forestale provinciale. Ca' Corner dichiara di possedere 47 veicoli, di cui nove con cilindrata superiore a 1.600, trentaquattro tra 1.100 e 1.600. Le altre amministrazioni non sono molto lontane, con Verona che conta su 40 auto (36 a noleggio), Vicenza su 38, Padova su 34, Treviso su 33 e Rovigo su 22.

ASL DI VENEZIA - Per quanto riguarda l'Azienda Sanitaria Locale, Venezia possiede 53 mezzi, 32 di proprietà e 21 a noleggio senza conducente. Sul totale, le cilindrate di 45 auto sono comprese tra 1.100 e 1.599. Oltre i 1.900, invece, sono 8. Il parco macchine è praticamente tutto costituito da Fiat (50), con 52 mezzi su 53 messi a disposizione degli uffici. Scorrendo le tabelle, nel settore sanitario ci si trova di fronte a numeri molto diversi l'uno dall'altro: a Treviso sono 117 i veicoli dichiarati, mentre a Vicenza solo 11. In mezzo Belluno con 107, Rovigo con 48, Padova con 14 e Verona con 13.

CA' FOSCARI E PORTO - Tra gli altri enti locali in possesso di auto di servizio, Ca' Foscari dichiara di poter contare su due veicoli di rappresentanza con cilindrata superiore a 1.900 e uno con cilindrata tra 1.600 e 1900. I primi due si caratterizzano anche per servizio con autista. L'Autorità Portuale invece possiede 5 Fiat. Tre con cilindrata superiore a 1.900 e due compresa tra 1.100 e 1.599.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento