menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No Imu Day a Venezia: manifestazione dei Tea Party in campo San Geremia

Il 16 giugno, data di scadenza del pagamento della prima rata dell'imposta, iniziativa del movimento che si rifà a quello d'Oltreoceano. Si punta il dito contro il peso eccessivo delle tasse

Tea Party italiani all'attacco. La riproposizione dei movimenti statunitensi di destra nel Belpaese si schiera contro il governo Monti e l'imposizione del pagamento dell'Imu, in un periodo in cui la crisi morde le tasche dei cittadini ma gli enti locali e lo Stato necessitano di entrate per riassestare bilanci in difficoltà.

 

Il Tea Party italiano ha tutta l'intenzione di scendere in trincea contro l'Imposta municipale unica organizzando una manifestazione a Venezia, in campo San Geremia, il 16 giugno prossimo. L'iniziativa avrà inizio alle 14. La data scelta non è casuale: il 16 giugno, infatti, è fissato il termine per il pagamento della prima rata dell'Imu.

 

"Il No Imu Day punta il dito contro il problema cruciale della nostra società - spiega il filosofo liberale Carlo Lottieri, direttore del dipartimento di Teoria politica dell'istituto Bruno Leoni e docente di Dottrina dello Stato all'università di Siena - cioè il peso insopportabile dello Stato e, in particolare, il carattere oppressivo della pressione fiscale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento